Sochi 2014 Live – 'Ci ho provato con tutte le forze, non e' bastato'

Denise Karbon è una grande atleta e una grande donna. Non perde mai il sorriso, anche nei momenti sportivi difficili, vedi la giornata odierna. Arriva bagnata come un pulcino nella finish area di Rosa Khutor. Si confronta con il direttore tecnico Raimund Plancker, abbraccia sconsolata ma sempre con il suo dolce sorriso stampato sul viso, lo skiman di sempre, Nicola Marcon.

LE PAROLE DI DENISE – E ci dice: «Dopo la prima manche ero davvero contenta. E’ stata la mia miglior frazione della stagione e soprattutto mi sentivo ancora con margine. Avevo interpretato la manche con la giusta mentalità olimpica. Poi l’errore della seconda ha compromesso il mio risultato. E’ vero, avevo già commesso alcune sbavature, ma sono sicura che qualcosa avrei potuto recuperare perchè la gara era talmente complicata, insidiosa, che tutto era possibile oggi. Già, condizioni al limite, siamo state tutte delle guerriere ad aver lottato fra neve e acqua, e soprattutto fra i segni di Rosa Khutor. Mi dispiace, ma la gara è così, la vita anche…».