Con quel sorriso, con quello sguardo dolce. Con quella disponibilità, con quella serenità. Si chiama Denise Karbon, la ‘senatrice’ di Castelrotto, una che di gare e di podi ne ha collezionati tanti nella sua bella ed inifinita carriera agonistica. Festeggiata dal suo Fan Club a fine gara, fra foto e abbracci, fra autografi e campanacci. Denise firma una bandiera tricolore ed afferma: «Non mollo», tranquillizando così i ifosi, fra cui c’era anche il FuturFisi Alex Hofer, e gli addetti ai lavori. Nadia Fanchini ha insegnato che nello sci si può risorgere. Sempre e comunque. Non lo può fare una atleta che ha vinto due medaglie iridate e conquistato sedici podi in Coppa del Mondo con sei vittorie?

Articolo precedenteWorley: ‘Veloce senza spingere troppo’
Articolo successivo'Un mondiale inaspettato…sono 'risorta' ancora'
Andrea
REDATTORE - Dopo un trascorso da maestro di sci e allenatore, ha deciso di intraprendere un nuovo percorso nel giornalismo e nella comunicazione, unendo la passione per lo sport al lavoro. Dal 2013 collabora con la nostra rivista, occupandosi dapprima del mondo giovanile e di Reparto Corse, passando poi a seguire sul campo anche eventi di Coppa del Mondo, Campionati Mondiali e Coppa Europa. È giornalista e fotografo a tutto campo e porta avanti un'agenzia di comunicazione specializzata nello sport e negli eventi: ciclismo, mountain bike, sport invernali e trail le discipline più seguite.

2 COMMENTI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.