Criterium Interappenninico, prima giornata di gare all’Abetone

Prima giornata di gare del Criterium Interappenninico sulle piste dell’Abetone. Si parte con il gigante.
Nelle Allieve festeggia il CAE con la vittoria di Sofia Funaro dello Sci club 21 davanti alla compagna di comitato Corinna Sentieri del Cerreto, con terza la toscana Clara Colzi dell’Academy School Val di Luce. Completano la top ten due portacolori del Livata, Alice Pompei e Virginia Tramontano.
Al maschile gradino più alto del podio per la Campania con Francesco Marasco del Sai Napoli che precede l’atleta di casa Alberto Landini, con terzo Matteo Seghi del Sestola; ai piedi del podio Gianmarco Rocchi dell’Academy School Val di Luce e Francesco Mazzocchia dell’Orsello Le Aquile.
Alessandra Sabatino dell’Eur porta il successo al CAB, firmando il best crono nelle Ragazze, precedendo Margherita Saccardi dello Schia e Semire Dauti dell’Aremogna; quarta piazza per Valentina Pistilli dell’Eur, quinta Valeria Zalum dell’Abetone.
Ancora una vittoria della Campania, grazie a Luigi Attanasio del Settecolli, primo tra i Ragazzi su Edoardo Lallini del Livata e Andrea Passino del Cimone Ski Team; nei primi cinque Vittorio Costella dell’Academy School Val di Luce e Federico Fossati dello Ski Club Savona.

LA CLASSIFICA ALLIEVI
LA CLASSIFICA RAGAZZI

Altre news

Settembre, mese di elezioni nei Comitati regionali. Nuova assemblea in FVG?

Un mese intenso per le elezioni del rinnovo dei consigli regionali della Fisi. Il 3 settembre si apre a Milano (all’Auditorium Testori del Palazzo Regione Lombardia) e a Roma (nel Palazzo delle Federazioni Sportive) con le assemblee elettive di...

Uk Sport taglia i fondi, gli inglesi della neve tremano e Ryding lancia un crowdfunding

Quale futuro per gli sport invernali britannici? Non roseo, come ha comunicato la stessa GB Snowboard (Federazione) ai suoi atleti. Sci alpino, fondo e nordico paralimpico non sarebbero più ritenuti idonei, dalla UK Sport, per ricevere i finanziamenti del...

Nello skiroom azzurro di Landgraaf

Ore e ore dietro agli sci. Lo fanno sempre, a maggior ragione quando sono in raduno negli skidome, dove il filo si mangia in fretta. Lavoro frenetico per gli skiman, che a volte non hanno avuto neppure il tempo...

Il ritorno di Peterlini: «Tanto, ma tanto lavoro dopo due operazioni»

«Sono tornata». Martina Peterlini ha rimesso gli sci ai piedi nei giorni scorsi. Lo ha fatto dopo un lungo stop, durato quasi otto mesi da quel 16 dicembre dello scorso anno, quando nello slalom di Coppa Europa di Valle...