Coppa Europa, slalom a Digruber. Ronci nono, decimo Liberatore

Secondo slalom di Coppa europa sulle nevi polacche di Zakopane, ieri Deville quarto, con la vittoria dell’austriaco Marc Digruber. Sul podio a 6 centesimi lo svizzero Marc Rochat e ancora Austria con Christian Hirschbuehl a 53 centesimi. Quarto il tedesco Sebastian Holzmann, quinto e sesto posto per la Svizzera: Marc Gini e Anthony Bonvin, quest’ultimo con lo stesso tempo del croato Elias Kolega. Ottavo il norvegese Sebastian Foss-Sollevag.

GUARDA LA CLASSIFICA

RONCI E LIBERATORE TOP TEN – Il primo italiano in classifica è Giordano Ronci: chiude nono il romano a 1.04, mentre decimo ecco Federico Liberatore a 1.10. Per il fassano è la prima top ten nel circuito continentale. Poi quindicesimo Tommaso Sala, sedicesimo Cristian Deville, diciottesimo Fabian Bacher, ottavo ieri. Fuori dai 30 Hans Vaccari trentaduesimo, Andrea Ballerin trentacinquesimo. Out la prima manche Davide Da Villa e Simon Maurberger.

Federico Liberatore con Tiziano Vuerich ©Gabriele Pezzaglia
Federico Liberatore con Tiziano Vuerich ©Gabriele Pezzaglia

Altre news

Linea di continuità nelle squadre femminili azzurre

Pronte le squadre azzurre femminili. Tutto confermato per quanto riguarda il gruppo élite con quattro atlete, Marta Bassino, Federica Brignone, Elena Curtoni e Sofia Goggia, quattro tecnici di riferimento, Daniele Simoncelli, Davide Brignone, Paolo Stefanini e Luca Agazzi, sotto...

Ecco le squadre maschili. Rimane Innerhofer ma Gross da ottobre. Sale Talacci, scende Barbera

Ecco le squadre maschili di sci alpino per la stagione 2024-2025 agli ordini del direttore tecnico Max Carca. Christof Innerhofer doveva essere escluso considerate le prime riunioni, poi alla fine è stato inserito ancora nel gruppo Coppa del Mondo....

Il 20 luglio a Razzolo di Villa Minozzo sarà grande festa per Razzoli

La grande festa per l'addio alle gare di Giuliano Razzoli è fissata a Villa Minozzo, nel natale Appennino reggiano, in frazione Razzolo sabato 20 luglio. Sarà l'addio ufficiale alla magica carriera dello slalomista emiliano, oro a Vancouver nel 2010,...

Grazie Razzo, è stato un lungo ed inimitabile viaggio

Oggi è arrivata la notizia ufficiale, da settimane nell'aria: Giuliano Razzoli ha detto basta. L'olimpionico del 2010 (suo due stagioni fa l'ultimo podio della squadra azzurra in slalom in Coppa del Mondo) lascia l'agonismo e noi vi riproponiamo l'editoriale di aprile...