I poliziotti in testa ex-aequo. Insieme in squadra nazionale?

Un finale a dir poco clamoroso quello del Gran Premio Italia Senior a Santa Caterina Valfurva. Il regolamento ammette di diritto in squadra il vincitore, ma questa volta, anche a conti fatti con gli ‘scarti’, sono due gli atleti in testa. Stiamo parlando dei poliziotti Rocco Delsante e di Francesco Romano, il primo oggi a punti con il nono posto nella standing GPI del superG di Santa Caterina, ed il secondo solo ventiseiesimo. E chi andrà in squadra azzurra? Tutti e due da subito? Tutti e due aggregati da settembre? Uno solo? Nessuno? Il regolamento dice chi vince…ed hanno vinto in due…
 

2 COMMENTI

  1. E cosa pensi che risponderebbero? Che ovviamente vanno inseriti tutti e due,e magari anche il terzo e quarto perchè hanno dimostrato ecc. ecc. Salvo poi,una volta eletti,ridurre ulteriormente i ranghi della squadra perchè "siamo in un momento difficile". Sono tutti uguali ed equiparabili ai politici:parlano benissimo quando devono essere eletti e,una volta che lo siano stati,tirano l'acqua solo al loro mulino,proteggono i raccomandati ed accentrano su se stessi il potere. Non credo,sinceramente,che se ne verrà a capo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.