Brignone polivalente doc, suo il titolo in combinata. Bene Schnarf e Bassino

Brignone e Schnarf si confermano, Bassino cresce, anche in slalom. Un segnale per la prossima stagione? Forse si può insistere con Marta su questa specialità, posto che chi ha un ‘piede’ educato come il suo può fare bene ovunque… Per Federica, secondo titolo Assoluto dopo quello targato 2011 in gigante.

GARA – E’ già pomeriggio inoltrato quando scatta lo slalom della combinata femminile agli Assoluti di Sella Nevea, sempre sulla Canin, ovviamente sul tratto finale, comunque in pendenza e con un gran bella sole a illuminare i presenti e riscaldare il tracciato. Brignone probabilmente il capolavoro l’ha compiuto in discesa, ma in slalom fa segnare comunque il miglior tempo chiudendo prima nella classifica finale con 1’53”94 e tornando sul gradino più alto del podio ai Campionati Italiani Assoluti dopo cinque anni dal gigante di ‘casa sua’ a Courmayeur. Seconda Schnarf, con il terzo tempo di manche tra i rapid gates e staccata 21 centesimi, terza una grande Marta Bassino che in slalom cede solo un centesimo alla valdostana, chiudendo complessivamente a 98 centesimi. Tutte a oltre due secondi le altre: quarta Pirovano, quinta Gasslitter, sesta Elena Fanchini, settima Nicol Delago, ottava Jole Galli, nona Melesi, decima Oleggini. Alle gare di Sella Nevea non ha preso parte Francesca Marsaglia, per altro campionessa uscente in combinata alpina, a riposo dopo qualche piccolo acciacco (alla schiena e non solo) fattosi sentire già durante le Finali di St. Moritz. Frenci proverà a essere in pista almeno a Monte Pora per il gigante e poi a metà aprile avrà gli importantissimi test Voelkl con i nuovi materiali.

CLASSIFICA FINALE COMBINATA ALPINA CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI SELLA NEVEA 2016

 

Altre news

Fondazione Cortina incontra Atomic al quartier generale di Altenmarkt

Mancano diversi mesi al via della stagione invernale 2024-25 la quale, per il terzo "inverno" consecutivo (e fino al 2026), vedrà Atomic, il Brand leader a livello mondiale nel mondo dello sci, e Fondazione Cortina, l’Ente organizzatore dei grandi...

L’italiano Andrea Nonnato nuovo preparatore di Vlhová

Cambia il preparatore atletico di Petra Vlhová, che resta però legata all’Italia. Ha lasciato Marco Porta ed è entrato Andrea Nonnato. Il tecnico ha lavorato a Liptovský Mikuláš nelle ultime settimane, seguendo Petra nel suo ritorno ad alto livello dopo...

Addio a Piermario Calcamuggi

Addio a Piermario Calcamuggi. È morto ieri a Torino, dov'era ricoverato a seguito di un intervento chirurgico. Aveva 77 anni. Dopo l’intervento era stato in grado di parlare con la moglie Ita e con i figli, Matteo ed Elisa,...

Sofia Goggia, buone sensazioni sulla neve allo Stelvio: «Mi sento molto bene, sempre meglio»

Il ritorno di Sofia Goggia passa da Bormio e dal ghiacciaio del Passo dello Stelvio. A cinque mesi dall’infortunio, la bergamasca, dopo una prima uscita in pista alcune settimane fa, è tornata in ghiacciaio da venerdì per un altro...