Bormio, inizia la festa per la Coppa del Mondo. Casse numero 2, Paris 14, Marsaglia 16, Innerhofer 20

Bormio, è qui la festa. Piazza del Kuerch davvero da tutto esaurito per l’estrazione dei pettorali che ha aperto ufficialmente la due giorni di Coppa del Mondo con la discesa il 28 e il 29 il superG. Tifosi, appassionati, curiosi: davvero in tanti per vedere dal vivo gli azzurri  e non solo: Kilde, Odermatt, Mayer e tanti altri big stranieri son stati protagonisti nel centro del paese valtellinese per il tradizionale momento che ha assegnato i numeri di partenza per la discesa.

Kilde in piazza del Kuerch ©Pentapohoto

GUARDA LA START LIST DELLA DISCESA DI BORMIO 

I tifosi italiani si sono stretti intorno a Paris: Domme è il padrone incontrastato della pista Stelvio, che ha dominato addirittura sette volte (6 in discesa e una in superG9: Domani Dominik Paris partirà con il 14. Mattia Casse, tanto atteso e oggi con il secondo tempo in prova, domani avrà iil 2. I 16 per Matteo Marsaglia, decimo lo scorso anno, poi con il 20 Christof Innerhofer che ha fatto registrare ieri il miglior tempo in prova. Poi Nicolò Molteni 32, Florian Schieder 45, Pietro Zazzi 48, Giovanni Franzoni 50, il più giovane al via. Sono 54 i ragazzi che si daranno battaglia sulla Stelvio: apre le danze alle 11.30 lo svizzero Rogentin. E durante l’evento, il sindaco di Bormio Silvia Cavazzi ha conferito ufficialmente la cittadinanza onoraria a Dominik Paris. Ora è un bormino doc a tutti gli effetti Domme. E Pietro Zazzi, nato e cresciuto a Bormio, verrà nominato ambassador della località turistica dell’Alta Valtellina.

Folla all’estrazione dei pettorali ©Pentaphotormio,

Altre news

Braathen operato di appendicite. Rientro per lo slalom iridato del 19?

Lucas Braathen è stato operato di appendicite acuta in Austria presso l'ospedale di Zell am See. Il fuoriclasse norvegese è stato dimesso in mattinata. Piinheiro ha accusato dolori forti all'addome durante una vacanza a Parigi dopo lo slalom di...

Alleghe, Pizzato gigante. Rigamonti (2°) si impone nel GPI Junior su Bertoldini e Claudani

Seconda gara ad Allegjhe: nel gigante Fis ottima prestazione dell'azzurrino Stefano Pizzato. Il C anticipa Leonardo Rigamonti Fiamme Gialle, quindi Andrea Bertoldini del Lecco AC, staccati rispettivamente di 42 e 56 centesimi. Bella prova dei due che si mettono dietro...

Coppa Europa, due top ten per le azzurre nelle discese di Chatel

La Coppa Europa femminile fa tappa sulle nevi francesi di Chatel con due discese e un superG, recupero di quello di San Pellegrino. Mercoledì, nella prima discesa, doppietta austriaca con Christina Ager che precede di 38 centesimi Nadine Fest,...

Limone, Platino si impone nettamente in gigante. Rosca anticipa Collomb e Marangon nel GPI

Seconda gara a Limone Piemonte griffata Equipe Limone e Ski College Limone. Ed è tempo di gigante Fis, con una netta vittoria dell'azzurra Elisa Platino che mette dietro di gran lunga altre due atlete della squadra nazionale: a 1.82...