Bollé firma un biennale ed entra nel Pool Sci Italia

Bollé ha siglato un accordo biennale con il Pool Sci Italia, portando così a sei il numero di federazioni in cui è presente. Oltre alla Fisi, l’azienda infatti fornisce anche gli atleti di Austria, Croazia, Canada, Slovenia e Francia.

L’accordo con il Pool Sci Italia consentirà all’azienda di supportare atleti italiani, ma anche di essere presente al fianco delle altre aziende fornitrici delle squadre azzurre di sci alpino in occasione delle principali manifestazioni del settore, come Skipass Modena a fine ottobre o la Fiera Prowinter a gennaio. Ad oggi sono già molti gli atleti italiani che hanno scelto di passare a Bollé, fra loro Alex Hofer, Filippo Della Vite, Roberta Melesi, Lara Della Mea, Asja Zenere, Francesca Carolli, Fabio Allasina e Matteo Canins, tutti raggiungono da quest’anno un team di eccezione composto da campioni di livello internazionale come Alexis Pinturault, Tessa Worley e la new entry Clément Noel.

Filippo Della Vite

«Entrar a far parte del Pool Sci Italia è una gioia e un grande passo per Bollé. Il mercato Racing è in crescita e con essa anche la richiesta dei nostri prodotti, perché considerati fra i migliori del mercato. Oggi siamo felici di poter essere presenti ai più alti livelli anche nel panorama italiano» dice Luca Zangrandi Sales & Category Director EMEA.

Una collaborazione che funziona alla perfezione quella fra Bollé e il suo team di atleti, che li vede coinvolti anche in fase di sviluppo prodotto. Il meglio delle tecnologie e dell’esperienza di Bollé viene messo a loro disposizione per creare prodotti a prova di condizioni estreme.

Altre news

Roberta Melesi lancia un bel segnale: «Ho tirato fuori quello che sto costruendo»

Dietro a Marta Bassino e Federica Brignone (ieri nona con alcune sequenze buone e altre da rivedere) c'è qualcosa che si muove. Ed è una bellissima notizia per il gigante azzurro e più in generale per tutto il movimento....

Divertimento e spensieratezza le parole d’ordine di Marta Bassino

Prima di Soelden, gli addetti ai lavori che hanno avuto modo di seguire le atlete in pista, parlavano di due atlete in grande forma: la svedese Sara Hector (ieri terza) e l'azzurra Marta Bassino. Ma poi quel gigante sul...

Kilde apre le danze della velocità con un successo a Lake Louise

La prima discesa della stagione è nel segno di Aleksander Aamodt Kilde. A Lake Louise il maltempo concede una tregua: visibilità spesso piatta, a volte con il sole, ma pista bella compatta. Il norvegese, con il pettorale 6, primo...

Killington: Bassino seconda dietro solo a Gut-Behrami. Nona Brignone, Melesi ottima 11a, primi punti per Colturi

È di Lara Gut-Behrami il primo gigante della stagione. L'elvetica ha vinto la prova di Killington - con partenza abbassata per il vento - con soli 7/100 sull'azzurra Marta Bassino che centra subito il podio, il ventiduesimo della sua...