Atomic ancora al fianco del Cortina come sponsor tecnico

Atomic prosegue la collaborazione come sponsor tecnico esclusivo con lo sci club Cortina. Un binomio quello del brand austriaco e della società ampezzana che rispetta in pieno la mission del marchio di proseguire nell’impegno di supportare le giovani promesse e i talenti dello sci che emergono spesso proprio all’interno delle scuole di sci e negli sci club. Caratterizza questa proficua collaborazione anche l’attività di test materiali riservati agi atleti delle varie squadre, lavoro fatto sotto la supervisione del team di tecnici del club con Edoardo Zardini (ex atleta di Coppa del Mondo) come punto di riferimento e Werner Heel (ex atleta di Coppa del Mondo) come riferimento per il brand.

A partire dalla stagione 22/23 Atomic supporterà con un programma specifico anche gli atleti dello sci di fondo per i quali è stato previsto materiale dedicato. Una collaborazione consolidata tra due realtà di altissimo livello, che hanno in comune una storia fatta di lunghi elenchi di campioni a livello internazionale: la nota competenza di Atomic nel fornire per tutte le categorie e discipline specifici set-up completi, dal casco agli sci, oltre all’esperienza tecnica riconosciuta al brand dal mondo racing, dalle gare giovanili fino alla Coppa del Mondo, incontra perfettamente gli intenti dello storico sci club Cortina che ha visto negli anni passare sulle sue piste atleti che hanno fatto la storia dello sci azzurro. Un team di successo, con gli stessi valori dalla passione all’agonismo, che rimarrà legato fino al 2024.

«Siamo decisamente molto felici e soddisfatti nel proseguire la collaborazione tecnica con lo Sci Club Cortina, realtà molto ben strutturata che garantisce, grazie al suo staff, un alto livello di professionalità tecnica e qualità umane – il commento di Werner Heel, Racing Manager e Future Team Leader – Il lavoro iniziato nel 2020, con il prezioso supporto del precedente presidente Vladimiro Pomaré, ha portato a un alto livello nella collaborazione con Atomic e, poi, con il supporto in loco di Cortina Pro Sport, tutti i ragazzi continueranno ad avere il meglio in termini di sci e scarponi per fare emergere tutto il loro talento».

Il commento di Adolfo Menardi, nuovo presidente del club: «Un asso nella manica, definisco così la collaborazione tra Atomic e il nostro Sci Club. Materiali all’avanguardia, accuratamente preparati, sono importantissimi per gli atleti perché possono garantire quei decimi di secondo di vantaggio che in gare importanti fanno la differenza. Un privilegio per i nostri giovani atleti, ma anche uno stimolo ad impegnarsi per fare sempre meglio».

Altre news

Gli atleti Atomic ospiti nel ‘salotto buono’ di Altenmarkt

Tradizionale appuntamento pre-season con l'Atomic Media Day: atleti presenti nella sede di Altenmarkt, centinaia di giornalisti collegati da mezzo mondo per seguire le loro chiacchierate con Alexandra Meissnitzer. C’è Alex Vinatzer che racconta i test estivi con il nuovo materiale,...

Parte la Coppa del Mondo, cosa c’è di nuovo a livello regolamentare?

Nuova stagione alla porte, qualcosa di nuovo a livello regolamentare? Dall’ultima riunione di Zurigo sono arrivate le conferme di quello che era già stato deciso in primavera. Poche novità in realtà, la sensazione è quella che sia un po’ un...

L’ernia del disco ferma Justin Murisier: operato

Non inizia nel migliore dei modi la stagione di Justin Murisier, costretto a fermarsi per in intervento chirurgico. A darne notizia sono stati in prima battuta i media elvetici, prima che lo stesso sciatore publicasse un post dal letto...

Respinto il ricorso in appello sulla candidabilità di Flavio Roda. Adesso si attende la decisione del Coni

Il ricorso in appello presentato da Alessandro Falez, Angelo Dalpez e Stefano Maldifassi in merito alla sentenza sulla candidatura di Flavio Roda è stato respinto dal tribunale federale, confermando dunque la candidabilità dell’attuale presidente. Adesso sarà il collegio di...