Asiva: 110 gare di sci alpino e il Criterium Cuccioli va a La Thuile

Un inverno lungo più di quattro mesi e mezzo per le discipline della neve– dal 9 dicembre 2023 al 14 aprile 2024 -, periodo che racchiude 188 gare, di respiro internazionale e nazionale, oltre alle prove dei circuiti regionali – Cva Energie, Berthod sport, Unicredit, Gros Cidac, Irv srl, Chenevier spa, l’Arca consulenza Assicurativa, Asiva -, che come consuetudine festeggeranno i migliori atleti nell’annuale premiazione di fine stagione.

La parte del leone, come al solito, la fa lo sci alpino, con 110 gare programmate. Sfumata la Coppa del Mondo, il Matterhorn Cervino Speed Opening di Cervinia a meta novembre, sulle nevi valdostane sono attese manifestazioni di grande rilievo: il TOP50 di Pila di martedì e mercoledì e nella prima settimana di aprile il Memorial Fosson – Criterium italiano a squadre, dove sono attesi 700 atleti. Sempre ad aprile il Criterium nazionale Cuccioli a La Thuile, dove si prevedono oltre 1200 nel comprensorio del Piccolo San Bernardo, numeri ai quali bisogna aggiungere il corollario di tecnici, dirigenti e genitori al seguito. Poi, le gare Fis del Grand Prix Italia, a Pila, e le tante gare Fis Junior. A Pila, a inizio della stagione, il rituale appuntamento con il Trofeo Amato Cerise – Fis Master Cup.

Altre news

Odermatt in Colorado fa 11 di fila: battuti Meillard e McGrath. Anche noi sorridiamo: De Aliprandini 5°, Vinatzer 6°

E sono 11 di fila. Chi ferma Marco Odermatt? Il fuoriclasse elvetico fa paura. Sulla Strawpile  di Aspen rischia ma vince. Qualche imprecisione nelle porte iniziali, poi un errore di linea e l'ultimo intertempo dietro a Meillard di 8...

1a run Aspen: Odermatt davanti ma Steen Olsen e Meillard vicini. 8° Vinatzer, 9° De Aliprandini

Prima manche ad Aspen per il primo dei due giganti in programma. E chi è davanti? Il solito Marco Odermatt ovviamente. Però dietro non sono lontani: a 12 centesimi dallo svizzero c'è il norvegese Alexander Steen-Olsen e a 19...

Kvitfjell: niente prove, salta la discesa. In Norvegia doppio superG femminile, si recupera una gara della Val di Fassa

Cambia il programma della Coppa del Mondo femminile, che continua a lottare contro il maltempo. Neve, nebbia e pure pioggia nella parte bassa stanno complicando i piani di Kvitfjell, dove questo fine settimana si sarebbero dovute svolgere una gara...

Coppa Europa, Asja Zenere vince il superG in Val Sarentino

Stoccata vincente di Asja Zenere nel superG di Coppa Europa in Val Sarentino: prestazione in rimonta dell’azzurra che con il best crono negli ultimi due settori sale sul gradino più alto del podio, precedendo di 35 centesimi l’austriaca Magdalena...