Ufficiale: Martin rimane in Piemonte. E Poncet: «Sono contentissimo, ma meritava la squadra»

Niente Italia e Francia, Martin rimane in AOC. Confermato anche Ponato

0
Fabrizio Martin @Andrea Chiericato

Ora è ufficiale. Fabrizio Martin rimarrà in forza con le donne del Comitato Alpi Occidentali. Il valsusino di Cesana Torinese era sul punto di allenare la squadra nazionale C femminile, visto un biennio di successi (quest’inverno ricordiamo il poker ai tricolori Aspiranti con Serena Viviani, Carola Gardano, Lucrezia Lorenzi e Carlotta Saracco e la tripletta in slalom con Lorenzi – d’oro anche nel 2015 – Gardano e Saracco). Tuttavia niente da fare per il coach piemontese, che sembrava il più accreditato ad allenare le azzurrine, anche se a volte i risultati contano proprio poco… E allora Martin, che era stato preso in considerazione anche  dalla nazionale C francese visto la brillante annata, rimane in Piemonte con il team regionale.

PAROLA A MARTIN – Eccolo: «Rimango a casa, ma non per questo senza forti motivazioni. Anzi, cercheremo anche nel 2017 di stupire ancora e accompagnare in squadra azzurra magari altre nostre atlete. Siamo pronti insomma e determinati».

ECCO PONCETMaurizio Poncet, responsabile dello sci alpino in Alpi Occidentali, è contento di poter fare ancora affidamento su Martin. «Mi aspettavo, visti i risultati, una chiamata in squadra nazionale. Tuttavia con Martin e questo gruppo così affiatato e valido di atlete possiamo toglierci ancora altre grandi soddisfazioni a livello giovanile».

PONATO CONFERMATO – Confermatissimo anche Matteo Ponato alla guida del settore maschile. Il tecnico ligure, ma di Prato Nevoso d’adozione, pare sia stato contattato anch’egli per allenare all’estero addirittura in Coppa del Mondo nel ruolo di ‘aiuto’, ma ha deciso di continuare l’avventura in AOC.