Un, due, tre Piemonte. In slalom podio per Lorenzi, Gardano, Saracco

SANTA CATERINA LIVE - Grande giornata per il team di Fabrizio Martin. Tutto il podio è firmato AOC

0
Lorenzi
Mauro Ruschetti si coccola le 'sue' slalomiste ©Andrea Chiericato

Altra giornata splendida a Santa Caterina Valfurva, dove sono in corso di svolgimento i Campionati italiani Aspiranti. Oggi si è disputato lo slalom speciale femminile, una gara corsa su un pendio decisamente facile e abbastanza corta. Il Piemonte ha fatto la voce grossa e si è preso tutto il podio. Un risultato davvero importante per il team di Fabrizio Martin e una sfida interna tutta da vedere. Dopo la prima discesa comandava Carola Gardano, davanti a Lucrezia Lorenzi e ad Anita Gulli. Subito lì dietro c’era Carlotta Saracco. Poi nella seconda e decisiva run le carte si sono invertite. Gulli è uscita nel muretto centrale, Saracco è rimasta al comando e ha assistito allo scontro tra Lorenzi e Gardano. Le due portacolori dello sci club Sestriere hanno lottato, con Lorenzi che nella seconda manche ha imposto un ritmo altissimo. E’ lei la neo campionessa italiana di slalom. Ha superato la compagna di club, staccandola di 1.07. Bronzo per la cuneese dell’Equipe Limone Carlotta Saracco. Battaglia interna e grande soddisfazione per tutto l’AOC. Abbracci, lacrime di gioia, strette di mano, telefonate che continuano ad arrivare. Lorenzi, Gardano e Saracco si godono questo podio. Lo stesso ha fatto Fabrizio Martin, l’ultimo a lasciare il pendio di gara. Quarta posizione per la trentina Marta Rossetti, a 2.27, con quinta Magdalena Stuffer, a 2.73.

Lucrezia Lorenzi ©Andrea Chiericato
Lucrezia Lorenzi ©Andrea Chiericato

DOMANI GIGANTE – Domani ultima giornata di gare in Alta Valtellina. Il settore femminile tornerà sulla Deborah Compagnoni per la prova di slalom gigante.