Senales, sul ghiaccio della Gurschler De Aliprandini in gran spolvero

Oggi e domani azzurri ancora in pista sul ghiacciaio della Val Senales. Paris decide dopo l'allenamento

0
Luca De Aliprandini ©Agence Zoom

Secondo giorno in Val Senales per i gigantisti azzurri che domenica apriranno la stagione nel primo atto della Coppa del Mondo 2017. Sulle nevi perenni tirolesi di Soelden il tradizionale appuntamento fra le porte larghe.

OGGI SI DECIDE SE PARIS GAREGGIA DOMENICA – Sul ghiacciaio altoatesino oggi prova ancora Dominik Paris: ieri sciava forte il gigante della Val d’Ultimo, così dopo l’allenamento deciderà se prendere parte al gigante sul Rettenbach e Massimo Rinaldi e Max Carca annunceranno i nove azzurri.

OTTO SICURI – Sicuri intanto  Roberto Nani, Florian Eisath, Manfred Moelgg, Riccardo Tonetti, Andrea Ballerin, Simon Maurberger , Tommaso Sala. E Luca De Aliprandini. Quest’ultimo sta sciando davvero forte in queste ore.

OCCHIO A DE ALIPRANDINI  – Sul ripido esigente e sul ghiaccio della pista Leo Gurschler Luca si sta davvero mettendo in mostra. Era fra i più veloci ieri in allenamento, soprattutto nei parziali. Ma attenzione al trentino, può far bene. Eccolo ‘Finfer’, come lo chiamano nel mondo dello sci: «In certe condizioni sto sciando forte. A Soelden troveremo il barrato, il duro, il ghiaccio, e come sempre scalini, rughe del terreno. Sarà una battaglia come sempre sfidare il Rettenbach, ma sono sulla buona strada. Ora voglio finalmente finalizzare nel gigante austriaco dopo diverse delusioni».