Problemi con i crono, annullato il superG di Saalbach. Buzzi vince standing di superG

L'aggiornamento della FIS arrivato dopo diverse ore dalla disputata della gara. Non riesce a fare il posto fisso Guglielmo Bosca

1
Saalbach
Un primo piano di Emanuele Buzzi @Andrea Chiericato

Colpo di scena. Lo sci è sempre imprevedibile, ieri l’ulteriore conferma. Il superG di Saalbach valido per la Coppa Europa è stato annullato. Dal live della FIS sembrava gara regolare, con tanto di classifica – a dire il vero un po’ confusa – e l’aggiornamento in tempo reale delle standing di specialità. Poi questa mattina il colpo di scena. A fianco della gara è uscita la classica scritta ‘cancelled’. Sì, l’ultimo superG valido per il circuito continentale è stato annullato per problemi di cronometraggio. La gara non verrà recuperata e quindi classifica di specialità che rimane immutata rispetto alle prove di Sarentino.

BUZZI PRIMO – L’azzurro Emanuele Buzzi può festeggiare la vittoria in superG. Il friulano si è imposto con 280 punti, uno in più del norvegese Bjoernar Neteland. Il velocista azzurro ha ovviamente fatto anche il posto fisso – che avrebbe ottenuto anche se la gara di ieri fosse stata convalidata -. Terzo posto per l’austriaco Christian Walder, rimasto a quota 252 punti. Giù dal podio e posto fisso mancato per Guglielmo Bosca, quarto a 219 punti.