Il secondo slalom gigante FIS di Zinal è andato allo svizzero Amaury Genoud, atleta del 1993, che ha concluso in 2.01.74. Secondo posto per il connazionale Anthony Bonvin, staccato di 20 centesimi, con terzo il portacolori dell’Esercito Guglielmo Bosca, a 26/100 dalla vetta. Quarto lo svizzero Cedric Noger e quinto il poliziotto di Trento Andrea Ballerin (+60/100). Dodicesimo Nicola Quaquarelli, tredicesimo Marco Manfrini, diciottesimo Rocco Delsante e diciannovesimo Matteo Confortola.

Articolo precedenteA Ballerin lo slalom gigante Fis di Zinal
Articolo successivoMarta Bassino ‘guest star’ al Gigantissimo 2015
Andrea
REDATTORE - Dopo un trascorso da maestro di sci e allenatore, ha deciso di intraprendere un nuovo percorso nel giornalismo e nella comunicazione, unendo la passione per lo sport al lavoro. Dal 2013 collabora con la nostra rivista, occupandosi dapprima del mondo giovanile e di Reparto Corse, passando poi a seguire sul campo anche eventi di Coppa del Mondo, Campionati Mondiali e Coppa Europa. È giornalista e fotografo a tutto campo e porta avanti un'agenzia di comunicazione specializzata nello sport e negli eventi: ciclismo, mountain bike, sport invernali e trail le discipline più seguite.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.