Zermatt, possibile apertura a luglio

Lo avevamo intrapreso da un paio di giorni da un giro di telefonate, anche Matteo Joris ce lo ha confermato nella diretta instagram che potete vedere sul nostro account di Race Ski Magazine. Probabilmente il ghiacciaio di Zermatt aprirà i battenti nel mese di luglio. La volontà di aprire è tanta da parte degli impiantisti elvetici, ma il riferimento sarebbe per la parte appunto svizzera e non per quella italiana da Cervinia. Almeno dagli elementi che abbiamo raccolto noi, il condizionale così è d’obbligo. La pista di discesa di Zermatt sarebbe fra l’altro, se dovessero saltare le trasferte oltreoceano per motivi organizzativi e di sicurezza, l’unico pendio di una certo livello tecnico per questa disciplina.

DA MARTEDI RIUNIONI SUGLI SCENARI FUTURI – Martedì ci saranno alte riunioni nel cantone Vallese. Ad esempio si potrebbe partire tuttavia esclusivamente con le squadre nazionali. Vedremo. Aspettiamo notizie ufficiali in merito ovviamente.  

Altre news

Settembre, mese di elezioni nei Comitati regionali. Nuova assemblea in FVG?

Un mese intenso per le elezioni del rinnovo dei consigli regionali della Fisi. Il 3 settembre si apre a Milano (all’Auditorium Testori del Palazzo Regione Lombardia) e a Roma (nel Palazzo delle Federazioni Sportive) con le assemblee elettive di...

Uk Sport taglia i fondi, gli inglesi della neve tremano e Ryding lancia un crowdfunding

Quale futuro per gli sport invernali britannici? Non roseo, come ha comunicato la stessa GB Snowboard (Federazione) ai suoi atleti. Sci alpino, fondo e nordico paralimpico non sarebbero più ritenuti idonei, dalla UK Sport, per ricevere i finanziamenti del...

Nello skiroom azzurro di Landgraaf

Ore e ore dietro agli sci. Lo fanno sempre, a maggior ragione quando sono in raduno negli skidome, dove il filo si mangia in fretta. Lavoro frenetico per gli skiman, che a volte non hanno avuto neppure il tempo...

Il ritorno di Peterlini: «Tanto, ma tanto lavoro dopo due operazioni»

«Sono tornata». Martina Peterlini ha rimesso gli sci ai piedi nei giorni scorsi. Lo ha fatto dopo un lungo stop, durato quasi otto mesi da quel 16 dicembre dello scorso anno, quando nello slalom di Coppa Europa di Valle...