Alpi Centrali, Zecchini deciso per il terzo mandato

Franco Zecchini punta diritto e deciso verso il terzo mandato della presidenza del Comitato Fisi Alpi Centrali. Il bresciano fa sapere: «Sci alpino e non solo. Le Alpi Centrali non sono solo sci alpino, ma tutte le discipline degli sport invernali. Citiamo la leadership mondiale con lo sci alpinismo, ma anche le specialità meno sviluppate a livello nazionale come bon e skeleton. Questo prima di tutto, il Comitato regionale AC vive e lavora nella sua interezza di discipline». L’alpino ovviamente, come a livello nazionale, rimane la risorsa principale. Ancora Franco: «Abbiamo inserito in squadra nazionale Alice Pazzaglia, Pietro Motterlini e Federico Romele. Martina Marangon e Nadia Fenini saranno aggregate alla nazionale da ottobre e Andrea Bertoldini prenderà parte ad alcuni allenamenti in azzurro. E poi Sofia Parravicini, Sofia Amigoni, Alberto Claudani, Jacopo Antonioli, Enrico Giacomelli, Glauco Antonioli nel team osservati Fisi. Insomma, risultati rilevanti e poi da ricordare che da un anno stiamo fornendo un contributo economico importante per coprire le spese agli atleti regionali».

Tanti i progetti del Comitato AC sotto la presidenza Zecchini. «Abbiamo appena concluso a Cremona in collaborazione con Sport e Salute una dimostrazione con gli skiroll e in autunno a Milano ripetiamo questa esperienza anche con la presenza di fucili laser per il biathlon. Fra i progetti formativi grandioso è stato Scivolare, che anche grazie all’azienda farmaceutica Sanofi e a Associazione Respiriamo Insieme, ha coinvolto come educazione agli sport invernali e alla montagna una cinquantina di scuole lombarde e quasi 6000 alunni». E tanti i progetti futuri: «Vogliamo mettere in cantiere per alpino e fondo fra Santa Caterina e Schilpario i Mondiali Junores. E poi nel 2024 i Mondiali Master che coinvolgeranno diverse località. Stiamo lavorando a tutto questo».

A livello di gare confermata la collaborazione con Onlus Cancro Primo Aiuto che ha permesso di consegnare diverse migliaia di euro alle società organizzatrici di eventi. «Ora puntiamo a raddoppiare la cifra. E continua il progetto ricco di manifestazione del calendario del Memorial Walter Fontana. Inoltre continua a collaborazione con Università degli Studi dell’Insubria in merito al bando di ammissione al college sportivo. di quattro atleti fra sci alpino, sci alpinismo, fondo e biathlon».

Tante le iniziative in via di definizione. «Con il Centro Formativo Provinciale di Ponte di Legno stiamo chiudendo un progetto che vede la possibilità di soggiornare e sfruttare le strutture per team regionali e i club in accordo con il comitato. E’ una idea importante per abbattere i prezzi. E stiamo ultimando per aprile I Need Speed, una manifestazione dedicata ai Pulcini per l’avviamento alla velocità sempre con lo spirito ludico che andrà a coinvolgere anche quei Baby e Cuccioli che non saranno impegnati nelle fasi nazionali come il Criterium».

Infine fra gli eventi in cantiere c’è la Coppa del Mondo di fondo con una sprint individuale. Chiude Zecchini: «Dovrebbe essere a Milano City Life il 21 e 22 gennaio». A Santa Caterina un grande blocco di Gran Premio Italia: 14 – 15 – 18 – 19 dicembre con discese e superG (14 e 15 maschi e femmine solo NJR e 18 e 19 femmine). In Val Palot 10 e 11 granaio slalom uomini GPI. A Santa Coppa Europa con due superG maschili il 6 e 7 dicembre.

 

Altre news

Lake Louise, Curtoni 9a in prova. Goggia: «Finalmente al cancelletto». Davanti Ortlieb

Prima prova cronometrata in Canada a Lake Louise in vista delle gare di velocità di Coppa del Mondo donne in programma da venerdì a domenica. Miglior tempo nettamente per l'austriaca Nina Ortileb che ha distanziato la slovena Ilka Stuhec e...

Presentato il 29° Memorial Walter Fontana in collaborazione con Alpi Centrali

Presentato presso palazzo Lombardia il 29° Memorial Walter Fontana che per il secondo anno, in collaborazione con il Comitato Fisi Alpi Centrali, contribuisce ad organizzare con le realtà sportive del territorio ben 276 gare di sci (alpino e fondo)...

Cason vince per un centesimo la discesa della Val Gardena

La Val Gardena, in attesa della Coppa del Mondo, apre come al solito la stagione della velocità con le gare Fis. Oggi in gara gli uomini, con Mattia Cason ad aggiudicarsi la discesa libera per un solo centesimo sul...

Giorgia Vittoria e Pietro Orsenigo vincono il primo slalom FIS NJR di Livigno

Orsenigo-Orsenigo a Livigno, ma Giorgia Vittoria corre per il Santa Caterina e Pietro per il Gressoney. È loro il primo slalom FIS NJR che si è corso a Livigno oggi, sulla pista Li Zeta che in questi giorni ha...