Illariuzzi, Saracco e Abbruzzese

Sono partiti alla volta della Svizzera i tre Aspiranti che si confronteranno nei Giochi Olimpici Giovani Invernali di Losanna dal 9 al 22 gennaio. Sarà la terza edizione per gli Yog, dopo Innsbruck e Lillehammer. Per quanto riguarda il settore maschile dello sci alpino saranno in tre, ossia il cuneese di Limone Piemonte Edoardo Saracco (2003), il genovese Marco Abbruzzese (2002) e il romano Gianmaria Illariuzzi (2002). 

ECCOLI – Eccoli i tre giovanotti in cerca di gloria sulle nevi elvetiche. Edoardo Saracco, atleta dell’Equipe Limone e del comitato AOC, che ci fa sapere: «Sono contento di questa convocazione anche perché la categoria Giovani è davvero un confrontarsi continuo con l’alto livello. A Losanna avrò l’opportunità di mettermi in gioco con i migliori Aspiranti internazionali. Come mi sento? L’emozione sicuramente c’è…». Interviene Marco Abbruzzese, tesserato Fiamme Oro ma in forza fra Prato Nevoso Team e comitato AOC : «Un grande onore poter partecipare a tale manifestazione. Siamo in pochi, il livello è alto. Sono fortunato ad essere qua, mi giocherò tutte le mie carte». Chiude Gianmaria Illariuzzi, tesserato Fiamme Oro, agli ordini dello Ski Team Fassa e maturato sciisticamente con il Livata CLS: «Per essere un giovane romano ed essere al via di questo evento giovanile olimpico è già un grande risultato, una cosa ottima per il movimento centro sud. Adesso cercherò in gara di sfruttare queste occasioni che mi sono state offerte. L’emozione è a mille…». 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.