Wintersteiger e Rossignol, una forte partnership

Il 2021 ha visto il lancio della Jupiter, l’ultima generazione di macchine automatizzate di Wintersteiger AG. Tra le altre cose, Jupiter offre le seguenti caratteristiche salienti: Trim Cut, il togli fenolo automatico; V-Edge per la lavorazione con angolo variabile delle lamine laterali ed inferiori; strutture 3D per tutte le esigenze degli agonisti ed un lettore QR per il riconoscimento automatico degli sci. Il nuovo concetto di manutenzione consente anche un funzionamento efficiente ed economico alla massima capacità.

Ad oggi, oltre 30.000 paia di sci racing dei marchi Rossignol e Dynastar sono stati lavorati nei tre siti produttivi dell’azienda. Nel Racing Department di Moirans, Rossignol sta preparando gli sci per la nuova stagione di Coppa del Mondo: L’innovativa tecnologia V- Edge apre nuove possibilità nella preparazione delle lamine, infatti il feed back degli atleti Rossignol è stato da subito estremamente positivo.

«Rossignol si affida da molti anni alle macchine Wintersteiger per la produzione di sci. Dopo il successo dei test in termini di qualità e stabilità, abbiamo deciso di dotare i nostri tre siti di produzione di Artes, Sallanches e Moirans con la nuova macchina Jupiter per la preparazione degli sci da gara e della gamma di sci junior racing» spiega Antoni Jimenez, Responsabile Acquisti del Gruppo Rossignol.

I preparativi, che hanno richiesto numerosi test sugli sci e regolazioni delle macchine, sono durati un anno. «Siamo molto orgogliosi di aver ricevuto questo ordine – afferma Daniel Steininger, Direttore Generale della Divisione Sports di Wintersteiger – Questo sottolinea la competenza di Wintersteiger. Le macchine devono soddisfare un profilo di requisiti speciali: ad esempio nella produzione spagnola dell’azienda Rossignol prevalgono temperature di esercizio superiori a 40°C».

Per rispondere alle stringenti esigenze e agli elevati volumi di produzione previsti di Rossignol, le macchine della serie Jupiter sono state appositamente migliorate. Questo assicura una finitura perfetta della stessa qualità in tutte e tre le sedi: lavorazione di alta qualità e la migliore manutenzione per la gamma racing Rossignol.

Altre news

Gli atleti Atomic ospiti nel ‘salotto buono’ di Altenmarkt

Tradizionale appuntamento pre-season con l'Atomic Media Day: atleti presenti nella sede di Altenmarkt, centinaia di giornalisti collegati da mezzo mondo per seguire le loro chiacchierate con Alexandra Meissnitzer. C’è Alex Vinatzer che racconta i test estivi con il nuovo materiale,...

Parte la Coppa del Mondo, cosa c’è di nuovo a livello regolamentare?

Nuova stagione alla porte, qualcosa di nuovo a livello regolamentare? Dall’ultima riunione di Zurigo sono arrivate le conferme di quello che era già stato deciso in primavera. Poche novità in realtà, la sensazione è quella che sia un po’ un...

L’ernia del disco ferma Justin Murisier: operato

Non inizia nel migliore dei modi la stagione di Justin Murisier, costretto a fermarsi per in intervento chirurgico. A darne notizia sono stati in prima battuta i media elvetici, prima che lo stesso sciatore publicasse un post dal letto...

Respinto il ricorso in appello sulla candidabilità di Flavio Roda. Adesso si attende la decisione del Coni

Il ricorso in appello presentato da Alessandro Falez, Angelo Dalpez e Stefano Maldifassi in merito alla sentenza sulla candidatura di Flavio Roda è stato respinto dal tribunale federale, confermando dunque la candidabilità dell’attuale presidente. Adesso sarà il collegio di...