Uovo D'Oro, la carica dei 1500

Grande successo a Sestriere; successo del Sansicario

La 34a edizione dell’Uovo d’Oro Zoom è stata un successo. Oltre 1500 giovani promesse dello sci hanno gareggiato sulle piste del Sestriere, a fianco di Francesca e Matteo Marsaglia. Una giornata di festa e di allegria che, per dare il giusto entusiasmo ai partecipanti, si è aperta proprio con la discesa degli azzurri, testimonial della Vialattea. In pista tanti atleti degli sci club italiani, ma anche rappresentati di Francia, Spagna, Svizzera, Svezia, Regno Unito e Ungheria.

I VINCITORI 2015 – L’Uovo d’Oro 2005 è stato vinto dagli Allievi Giacomo Sacco del Jolly Sport 360 Race e Veronika Calati dello Ski Team Cesana. Successo nella categoria Ragazzi per Lorenzo Berretta del Sansicario Cesana e Francesca Bachis del Valchisone Camillo Passet. Nei Cuccioli primi Leonardo Clivio del Mondolé Ski Team e Martina Marangon del Jolly Sport 360 Race. Tra i Baby sono saliti sul gradino più alto del podio Nico Picech del Lecco e Matilde Casse del Sansicario Cesana. Nei SuperBaby vittorie di Zak Carrick-Smith del Tignes e Giulia Castelli del Cicala Bianca.

TROFEO AL SANSICARIO – L’ambito Trofeo Audi, assegnato al primo classificato assoluto maschile e femminile che ha dato maggior distacco al secondo, è andato a Veronika Calati dello Ski Team Cesana, con un vantaggio di 2”99, a pari merito con Leonardo Clivio del Mondolé Ski Team e Nico Picech del Lecco con un vantaggio di 49/100. Il trofeo di società è stato vinto dal Sansicario, davanti a Sestriere e Lecco. 

 

Un’altra edizione fantastica dell’Uovo d’Oro✨ un GRAZIE enorme a tutti i bimbi che ci sono venuti a trovare oggi, siete stupendi! #vialattea @kappa_ita @audi_italia
Posted by Francesca Marsaglia on Sabato 4 aprile 2015

Altre news

Parte la Coppa del Mondo, cosa c’è di nuovo a livello regolamentare?

Nuova stagione alla porte, qualcosa di nuovo a livello regolamentare? Dall’ultima riunione di Zurigo sono arrivate le conferme di quello che era già stato deciso in primavera. Poche novità in realtà, la sensazione è quella che sia un po’ un...

L’ernia del disco ferma Justin Murisier: operato

Non inizia nel migliore dei modi la stagione di Justin Murisier, costretto a fermarsi per in intervento chirurgico. A darne notizia sono stati in prima battuta i media elvetici, prima che lo stesso sciatore publicasse un post dal letto...

Respinto il ricorso in appello sulla candidabilità di Flavio Roda. Adesso si attende la decisione del Coni

Il ricorso in appello presentato da Alessandro Falez, Angelo Dalpez e Stefano Maldifassi in merito alla sentenza sulla candidatura di Flavio Roda è stato respinto dal tribunale federale, confermando dunque la candidabilità dell’attuale presidente. Adesso sarà il collegio di...

Gianluca Rulfi: «Punto a una maggiore continuità»

Gianluca Rulfi è stato premiato (insieme a Sofia Goggia) nella sua Frabosa con la (seconda) Castagna d’oro; occasione dunque per fare con lui un bilancio sulla trasferta argentina e fare un po’ il punto sulla stagione alle porte. «Ad Ushuaia...