©Facebook Coronet Peak

Le prime gare della stagione andranno in scena in Sudafrica, a Tiffindell, l’unica stazione sciistica del Paese, ai confini con il Lesotho, dal 24 luglio, con in programma anche i campionati nazionali.
Il ‘grosso’ dell’attività agonistica sarà ovviamente poi tra Sudamerica e Nuova Zelanda.
La South America Cup si artcolerà in nove prove: le prime quattro in Argentina ad agosto, a Cerro Catedral dal 5 al 9, a El Bolson dall’11, a Chapelco dal 26 e a Las Lenas (prima tappa dove si sarà anche il superG), dal 29. A settembre si passa in Cile: dal 3 velocisti in azione a La Parva, il 7 gigante a El Colorado, l’8 slalom di nuovo a La Parva, dal 9 ancora velocità sempre a El Colorado. Gran finale con due slalom e altrettanti giganti a Cerro Castor dal 17 settembre.
Solo due invece le prove dell’Australian e New Zealand Cup: prima nella terra dei canguri a Mount Hotham dal 19 agosto, poi in quella dei kiwi dal 26 agosto a 2 settembre con i WinterGamesNZ a Coronet Peak.