Tokyo direzione Naeba: in Giappone per seguire i ragazzi – LIVE

Dodici ore per planare sul Giappone, da Milano Malpensa a Tokyo. Domani scatta la tappa nipponica di Coppa del Mondo: gigante e slalom a Naeba Yuzawa Niigata. E noi ci siamo, pronti a raccontarvi un altro live di questa stagione che stiamo seguendo in lungo e in largo e che si appresta alla fase finale.

FROM TOKYO TO NAEBA SKI RESORT– Tokyo da paura. In fila sulle scale mobili come per chi guida auto e bus: a sinistra, in una fila che sembra una processione religiosa. Traffico ma estremamente organizzato, precisione, ordine, rispetto. Amuchina a tutta, pulizia quasi maniacale. Grattaceli, luci, neo, led. Sashimi e inchini. Nove milioni di abitanti. Tredici linee del metro per 274 stazioni. Dalla megalopoli prendiamo il treno per Gala Yuzawa, un’ora e mezzo di tragitto per poi raggiungere lo ski resort di Naeba con venti minuti di navetta. Tokyo è tutta una mascherina. Non tanto per il coronavirus che qua ha fatto solo un morto e pochissimi contagi, ma perchè proteggersi in questo modo in Giappone è uso e costume.

FORMAZIONE – Domani ci sono i ragazzi agli ordini del dt Roberto Lorenzi. Saranno cinque gli azzurri in cerca di gloria sulle nevi asiatiche fra le porte larghe: Giovanni Borsotti, Luca De Aliprandini, Riccardo Tonetti, Hannes Zingerle e Daniele Sorio. In slalom un’altra cinquina all’attacco domenica: Giuliano Razzoli, Riccardo Tonetti, Stefano Gross, Federico Liberatore e Tommaso Sala. Non ha raggiunto il Giappone Alex Vinatzer in quanto alle prese con l’influenza. 

 

Altre news

Scatta il 3° Race Future Club in collaborazione con Fisi e Fondazione Cortina

Scatta a Cortina d'Ampezzo il Race Future Club atto numero 3. Stiamo parlando dell'iniziativa di Race Ski Magazine riservata ai migliori 14 Allieve/i e 10 Ragazze/i scaturiti dai risultati di Top 50, Alpe Cimbra, Campionati Italiani di categoria e...

A Les 2 Alpes il primo Summer Ski Camp con Lara Colturi

Lara Colturi e il suo primo Summer Ski Camp, una opportunità di allenamento per i giovani sciatori. Il camp è rivolto a ragazze e ragazzi dai tredici ai sedici anni (anno di nascita dal 2008 al 2011), e proposto in...

Ecco i 18 nuovi istruttori nazionali. C’è anche Nadia Fanchini

A Livigno, dopo 25 giorni di corso totali e in seguito ad un anno dall'esame di selezione, si sono svolti gli esami finali per i nuovi pretendenti istruttori nazionali di sci alpino. Sono 18 e fra questi c'è anche...

Gardena, successo per il Fis Speed Camp

Successo per il secondo Speed Camp in Val Gardena organizzato nella ski area Plan De Gralba sulla pista Piz Sella dal Saslong Classic Club, la realtà presieduta da Rainer Senoner che organizza la Coppa del Mondo maschile di velocità...