Alex Vinatzer con Manfred Moelgg a Ushuaia

Jacques Theolier è tornato ad allenare in Italia. Il vincitore di due ori olimpici (Razzoli 2010 e Myhrer 2018) riprende le fila del team delle porte strette azzurre. L’esperto coach francese è da qualche giorno rientrato dalla trasferta argentina e si è detto soddisfatto dello stage.

Jacques Theolier

IL PUNTO DI JACQUES – Ci dice Theolier: «Sono il referente dello slalom di Coppa del Mondo, nello specifico mi prendo cura di quattro atleti. Sto parlando di Manfred Moelgg, Giuliano Razzoli, Stefano Gross che sta rientrando e del ’99 Alex Vinatzer. Un team sicuramente costituito da ragazzi forti e di età differenti, d’altronde l’alto livello non si fa per età ma per livello appunto. Al momento se guardo l’allenamento argentino Manfred Moelgg, Alex Vinatzer e anche Simon Maurberger sono quelli più avanti, i più in forma. Un allenamento davvero efficace oltreoceano, per me è la nona volta che sono andato a Ushuaia, ma non ho mai trovato condizioni cos’ eccellenti. Abbiamo barrato la pista e sciato parecchio sul duro. Molto bene insomma». 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.