I medagliati del Cristal Team

All’Abetone due giorni di gare per i campionati italiani Master.
Opening venerdì con il superG. Nella gara rosa, best crono di Chiara Pedroni del Sestola (prima D2), davanti a Silvia Maria Vagnone del Claviere (prima D7), con terza Doranna Melegari del 18 (seconda D7). Nelle altre categorie titolo per Anna Fabretto dell’Abele Marinelli nelle D10, Margherita Sabadin del 18 nelle D8, Marina Capretta del 18 nelle D6, Sabrina Fanfani del Marzocco nelle D5, Paola Saletti del Master Team Pila nelle D4.
Enrico Voyat del Master Team Pila firma il miglior tempo nei Master C (primo nei C8) davanti a Lorenzo Ferrari del Pontedilegno (primo C7) e Guido Lami del Club de Ski Valtournenche (secondo C7). Vittorie per Gian Franco Guastini del Marzocco nei C12, Bruno Pachner del Sappada nei C11, Fausto Facchin del Croce d’Aune nei C10, Curzio Vittorio Castelli del Radici nei C9.
Nei Master B a segno Paolo Giovanni Lorati del Pontedilegno (primo B5) su Roberto Siorpaes del 18 (primo B6) e Carlo Degli Esposti del Drusciè (primo B4). Guenther Stockner del Feldthurns è il più veloce Master A (primo A3) su Briano Corso Castelli del Cristal Team (primo A1) e su Ewald Pixner dello Sport Club Merano (secondo A3). Alessandro Ratti del Cristal Team, infine, vince tra gli A2.

Doppio impegno sabato, con gigante e slalom; decisione presa viste le condizioni meteo di domenica.
Tra le porte larghe, a segno Patrizia Spampatti dell’Orezzo Valseriana (prima D3) su Chiara Pedroni del Sestola (prima D2) e su Sylvia Gafriller del Taufers (seconda D3).
Nuovo titolo per Anna Fabretto dell’Abele Marinelli nelle D10, Marta Ciatti dello Sport Club Merano prima nelle D9, bis anche per Margherita Sabadin del 18 nelle D8 e per Marina Capretta del 18 nelle D6, mentre nelle D7 affermazione di Silvia Maria Vagnone del Claviere, nelle D5 di Raffaella Ghirarduzzi del Simas, nelle D4 di Roberta Gamba del GB.
Nei Master C best crono per Alberto Ronconi del Marzotto (primo C7) su Enrico Voyat del Master Team Pila (primo C8) e Hermann Oberlechner del Taufers (secondo C8).
Nei C12 primo Gian Franco Guastini del Marzocco, nei C11 Bruno Pachner del Sappada, nei C10 Josef Alois Gallmetzer dello Sport Club Merano, nei C9 Ferdinando Mazzoleni del Radici.
Hubert Josef Thaler del Sarntal vince tra i Master B, davanti a Luca Novi dell’Abeti Club (primo e secondo nei B5) e Massimo Treccani dell’Os Noi (primo B6). Gian Mauro Piantoni dell’Orezzo Valseriana è primo tra i B4.
Doppietta di Guenther Stockner del Feldthurns nei Master A (primo A3) davanti a Giorgio Martino (primo A2) e Simone Bellavita (primo A1), entrambi del Cristal Team.

In slalom, nella gara rosa successo di Elena Zatti dell’Os Noi su Patrizia Spampatti dell’Orezzo Valseriana (prima e seconda D3) e su Silvia Maria Vagnone del Claviere (prima D7). Vittorie di categoria per Anna Fabretto dell’Abele Marinelli nelle D10, Marta Ciatti dello Sport Club Merano nelle D9, Margherita Sabadin del 18 nelle D8, Daniela Vettorato del Fiemme Ski Team nelle D6, Sabrina Fanfani del Marzocco nelle D5, Roberta Gamba del GB nelle D4, Angelica Longanesi Cattani del 18 nelle D2.
Hermann Oberlechner del Taufers si impone nei Master C (primo C8) su Lorenzo Ferrari del Pontedilegno (primo C7) ed Enrico Voyat del Master Team Pila (secondo C8).
Nei C12 a segno Gian Franco Guastini del Marzocco, nei C11 Giordano Sorarù del Monte Civetta, nei C10 Erich Pernter del Trodena, nei C9 Ferdinando Mazzoleni del Radici.
Nei Master B ancora un testa a testa tra Hubert Josef Thaler del Sarntal e Luca Novi dell’Abeti Club (primo e secondo nei B5) con terzo Rolando Galli del Prato Play (primo B6). Rossano Zanetti del Kl Gussago è primo tra i B4.
Giorgio Martino del Cristal Team realizza il miglior tempo nei Master A (primo A2) su Ewald Pixner dello Sport Club Merano (primo A3) e Briano Corso Castelli del Cristal Team (primo A1).

LE CLASSIFICHE DEL SUPERG
LE CLASSIFICHE DEL GIGANTE
LE CLASSIFICHE DELLO SLALOM