Sam Maes ©Facebook Winter Games NZ

Ai Winter Games NZ di Coronet Peak, tempo di gigante valido anche come tappa dell’ANC. Vittoria del belga Sam Maes, best crono in entrambe le manche, che chiude con 32 centesimi sull’austriaco Magnus Walch, 36 sullo slovacco Adam Zampa, 37 sul norvegese Marcus Monsen, 52 sul tedesco Benedikt Staubitzer. Nona piazza per Roberto Nani a 73, tredicesimo Daniele Sorio a 87, ventunesimo Stefano Baruffaldi a 1.13; 47° Pietro Franceschetti, out dopo la prima manche Alex Hofer e Lorenzo Thomas Bini.
Nella gara rosa a segno la statunitense Storm Klomhaus che supera di 38 centesimi la stella di casa Alice Robinson (miglior tempo nella seconda manche) con terzo gradino del podio per la polacca Maryna Gąsienica, quarta l’austriaca Chiara Mair, quinta la svizzera Vanessa Kasper. Le azzurre in gara: ventitreesima Laura Lattuada, ventottesima Ottavia Barra Caracciolo.