Jasna, indietro le azzurre. Alle 13 slalom per la supercombi

La svizzera Corinne Suter si mette al collo la medaglia d’oro del superG ai Mondiali Giovani di Jasna. L’elvetica ha preceduto un filotto di ragazze austriache: argento per Stephanie Venier a 47 centesimi, bronzo per Rosina Schneeberger a 81. Quarta Elisabeth Kappaurer a 1.04. Indietro le azzurre. La migliore è la campionessa del mondo di gigante Marta Bassino: chiude diciassettesima a 1.61 l’Aspirante di Borgo San Dalmazzo. Poi venticinquesima Alessia Medetti a 1.90, quindi Federica Sosio ventinovesima a 2.09. Attardata Ida Giardini e poi Karoline Pichler out. Alle 13 la manche di slalom che assegna le medaglie della supercombinata. Qualche possbilità in caso di rimonta con Sosio e Medetti che partono fra le prime…forza ragazze!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.