I quattro poliziotti Dellantonio, Steinmair, Ballerin ed Hell in Sudafrica

Metti una trasferta nella Repubblica Sudafricana e quattro poliziotti sugli sci. Ecco Tiffindell, comprensorio a 2700 metri, e una scorpacciata di slalom dei più svariati circuiti. Presenti l’atleta di interesse nazionale Andrea Ballerin, Sara Dellantonio, Damian Hell e Matthias Steinmair: eccoli i quattro portacolori delle Fiamme Oro in cerca di un allenamento efficace, di punti, di vittorie che sempre danno morale e di una interessante esperienza.

VITTORIE E PODI – E Sara Dellantonio, la valida slalomista trentina nella lista Osservate FISI che si giocherà l’ingresso in squadra azzurra con il Gran Premio Italia di slalom, si è aggiudicata tre competizioni fra le porte strette, ossia due Entry League e un Cittadini. Poi tre secondi posti in un Cittadini e nei campionati nazionali assoluti e juniores (entrambi i titoli a Rachel Elizabeth Olivier). Andrea Ballerin invece sui è aggiudicato uno slalom Entry League e un Cittadini. Quindi un secondo nell’altro Entry League e nel giovanile nazionale, quindi un terzo nell’assoluto. Benjamin Olivier è il campione giovanile sudafricano delle porte strette, mentre Connor Wilson il campione assoluto. Damian Hell, classe 1997, ha fino ad oggi collezionato tre terzi ed un secondo posto, mentre Matthias Steinmair, anch’egli ’97, due quarti posti come piazze migliori. Ma non è finita qua. In programma ancora due slalom FIS maschili e due femminili e quindi ancora due slalom Entry League maschili e femminili. Aspettiamo altri squilli dei nostri quattro moschettieri…pardon, poliziotti.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.