Stefano Longo eletto presidente di Fondazione Cortina

Fresco di elezione alla presidenza della Fondazione Cortina, il consigliere federale Fisi e navigato manager nel mondo delle assicurazioni Stefano Longo ci fa sapere: «Fondazione Cortina sarà lo strumento per organizzare con la maggiore efficienza ed efficacia gli sport olimpici che Cortina ospiterà nel 2026 e le manifestazioni di Coppa del Mondo. Si parte nel 2023 con la Coppa del Mondo femminile di sci alpino. Cercheremo di sfruttate le risorse umane che sono state già prese in considerazione nella rassegna iridata di sci alpino del 2021 e dico subito che sono soddisfatto della squadra del Consiglio di Indirizzo e di quello di Amministrazione che mi affiancherà in questo lungo e significativo viaggio. Competenza e professionalità saranno il verbo del nostro agire. Fondazione Cortina è lo strumento per antonomasia di gestione dei rapporti con CIO e Fondazione Milano Cortina 2026 in merito alle discipline sportive interessate».

Importante per Longo è il discorso legato anche alle Paralimpiadi. Continua il manager: «Dal punto di vista culturale, sociale e sportivo saranno una grande scommessa per tutta Italia. Dobbiamo fare un’opera di sensibilizzazione di questa grande rassegna, che a Cortina avrà la sede principale». E conclude così: «Fondazione Cortina attraverso le manifestazioni sportive farà da traino per la promozione del turismo e soprattutto sarà il punto di raccolta delle giovani competenze del bellunese. Cercheremo di valorizzare i nostri giovani con la speranza di dare opportunità professionali». 

LEGGI ANCHE

LE ULTIME NOTIZIE