L’austriaco è già stato operato

Sono peggiori del previsto le condizioni di Matthias Mayer, caduto ieri nella discesa sulla Saslong. La prima comunicazione della federsci austriaca di ieri sera parlava di una frattura vertebrale e circa quattro settimane di stop, mentre l’ultimo comunicato ha chiarito che le fratture sono due, alla sesta e settima vertebra toracica. Matthias Mayer è già stato operato e per lui la stagione è finita anche se nell’entourage della federsci rimane la convinzione che si sia evitato un infortunio più grave.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.