Frattura del perone per la sfortunata bresciana

Decisamente sfortunata la stagione per Daniela Merighetti, che dopo l’eroico rientro ai Mondiali di Vail pur con la mandibola fratturata solo qualche settimana prima in una caduta a Cortina, ora è di nuovo scivolata nelle reti di protezione durante la prova per la discesa di Garmisch Partenkirchen.

PERONE – La 34enne finanziera di Brescia ha immediatamente accusato un forte dolore a una gamba, tanto da non voler togliere lo scarpone. E’ stata trasportata in elicottero all’ospedale di Garmisch-Partenkirchen dove le è stata riscontrata la frattura spiroidale del perone. Daniela dovrà essere operata, ma prima rientrerà in Italia dove sarà sottoposta ad accertamenti più accurati da parte della Commissione medica della Fisi, per arrivare a una diagnosi più precisa.Comunque, la stagione per lei è ovviamente conclusa.