St.Moritz, Favrot firma il primo gigante. Bosca ottavo, Ballerin nono

0
Alexander Prosch con Giulio Bosca ©Gabriele Pezzaglia

Primo gigante di Coppa Europa a St.Moritz: è stato il francese Thibaut Favrot a mettere la firma sulle nevi grigionesi. Sul podio a 46 centesimi c’è lo svizzero Thomas Tumler e a 54 il finlandese Samu Torsti allenato dal nostro ‘Capitan Futuro’ Serra. Lo svizzero campione del mondo giovanile Marco Odermatt a 57 centesimi è quarto.

GUARDA LA CLASSIFICA

BOSCA VERSO KRANJSKA – Sicuramente una buona prestazione per Giulio Bosca: il milanese della #BrigataProsch è ottavo a 1.31: Giulione è sempre più in lizza per il gigante di Coppa del Mondo di sabato a Kranjska Gora. A 9 centesimi distanziato nono l’atleta di interesse nazionale Andrea Ballerin. Quindicesimo a 1.88 Simon Maurberger, mentre a 2.12 diciassettesimo Hannes Zingerle. Solo venticinquesimo a 2.25 Roberto Nani. Poi attardati al quarantunesimo posto Alex Zingerle e al cinquantunesimo Alberto Blengini. Alex Hofer e Giovanni Borsotti out la prima manche, Alex Vinatzer non partito la seconda sessione. Domani un altro gigante.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.