Sofia Goggia operata a Milano. Solo sabato mattina la decisione se sarà della gara

«Sofia Goggia si è procurata una frattura scomposta del secondo metacarpo e una della base del terzo metacarpo della mano sinistra – spiega il presidente della Commissione Medica Fisi, Andrea Panzeri -. L’intervento (alla clinica La Madonnina di Milano) ha previsto una riduzione con una placca e viti: adesso sarà importante capire come procederà la notte e come si sentirà sabato mattina. Ha più di una tipologia di protezione, da usare sopra e sotto il guanto per sicurezza, la conferma della sua partenza la vedremo domattina in base ad una serie di parametri».
L’operazione è stata condoota da un’equipe composta, oltre che da Andrea Panzeri, dal chirurgo della mano Loris Pegoli e da Riccardo Accetta, responsabile dell’unità traumotologica dell’ospedale Galeazzi di Milano.
«Purtroppo il contatto con un blocco di ghiaccio prima della terza porta mi ha provocato un gran dolore – le parole di Sofia Goggia – ho capito subito che si trattava di qualcosa di rotto. Comunque guardiamo avanti, sabato deciderò se gareggiare solamente pochi minuti prima del via (nella startlist è presente con il pettorale 9)».

Altre news

Braathen operato di appendicite. Rientro per lo slalom iridato del 19?

Lucas Braathen è stato operato di appendicite acuta in Austria presso l'ospedale di Zell am See. Il fuoriclasse norvegese è stato dimesso in mattinata. Piinheiro ha accusato dolori forti all'addome durante una vacanza a Parigi dopo lo slalom di...

Alleghe, Pizzato gigante. Rigamonti (2°) si impone nel GPI Junior su Bertoldini e Claudani

Seconda gara ad Allegjhe: nel gigante Fis ottima prestazione dell'azzurrino Stefano Pizzato. Il C anticipa Leonardo Rigamonti Fiamme Gialle, quindi Andrea Bertoldini del Lecco AC, staccati rispettivamente di 42 e 56 centesimi. Bella prova dei due che si mettono dietro...

Coppa Europa, due top ten per le azzurre nelle discese di Chatel

La Coppa Europa femminile fa tappa sulle nevi francesi di Chatel con due discese e un superG, recupero di quello di San Pellegrino. Mercoledì, nella prima discesa, doppietta austriaca con Christina Ager che precede di 38 centesimi Nadine Fest,...

Limone, Platino si impone nettamente in gigante. Rosca anticipa Collomb e Marangon nel GPI

Seconda gara a Limone Piemonte griffata Equipe Limone e Ski College Limone. Ed è tempo di gigante Fis, con una netta vittoria dell'azzurra Elisa Platino che mette dietro di gran lunga altre due atlete della squadra nazionale: a 1.82...