Slitta a giugno 2021 il Congresso Fis. Kasper resta in carica

Il Congresso Fis slitta al 2021. Questa la decisione presa ieri – venerdì – dal consiglio della Federazione Internazionale che si è tenuto ancora in videoconferenza. Fis aveva annunciato che il 1° agosto avrebbe deciso sul da farsi, lo ha fatto ieri decidendo di rinviare tutto alla fine della prossima stagione. Dunque saltano anche le elezioni del nuovo presidente della Fis che a questo punto avverranno il 5 giugno prossimo a Portorose, in Slovenia. Una decisione presa su consiglio del comitato medico della Fis che ha evidenziato come sarebbe stato difficile rispettare gli standard di sicurezza nel mese di ottobre a Zurigo, senza contare le restrizioni sui viaggi in vigore in tutto il mondo. «Una decisione difficile da prendere – ha detto il presidente Gian Franco Kasper che rimarrà in carica fino alla prossima primavera -. Non era il momento di riunire la famiglia della Fis, anche se per noi è molto difficile ritardare il congresso». 

Dal 29 settembre al 2 ottobre si svolgerà invece il solito meeting del Comitato tecnico che però si svolgerà online. Da lì usciranno i calendari e i piani della ripartenza che Fis sta mettendo a punto in questi mesi. Il 3 ottobre verrà inoltre scelta la località che ospiterà i Campionati Mondiali del 2025. Per lo sci alpino ci sono candidate Crans Montana, Garmisch e Saalbach. 

Altre news

I norvegesi per la prossima stagione

La federazione norvegese ha ufficializzato le squadre per la prossima stagione: si lavora sempre di più sui giovanissimi con una crescita numerica delle C. Mancano due protagonisti all’appello: Lucas Pinheiro Braathen che, come tutti sanno, difenderà i colori del...

AOC. Platinetti: «Non solo Cecere, bilancio di gruppo esaltante». Barbera: «Aspiranti in gran spolvero»

Stagione conclusa, anche se mancano alcune Fis in Scandinavia a dire la verità, ma è tempo di bilanci. Iniziamo a prendere in considerazione le squadre dei Comitati regionali e partiamo dal Comitato Alpi Occidentali. Per il settore femminile una...

Ecco le squadre svizzere: il tecnico Heini Pfitscher con Holdener e Rast, promosso anche Tavola

Swiss Ski ha ufficializzato squadre e staff per la prossima stagione agonistica, dopo quella trionfale appena andata in archivio. Sfera di cristallo per Lara Gut-Behrami e Marco Odermatt, oltre a numerose coppe di specialità e alla vittoria nella Coppa...

Come sarà l’Italia femminile di Coppa del Mondo?

Non cambia granché la struttura dell’Italia femminile di Coppa del Mondo. Confermata dal dt Gianluca Rulfi la squadra èlite con le quattro atlete che avranno sempre il loro tecnico di riferimento: Luca Agazzi per Sofia Goggia, Davide Brignone per...