Sestriere, Super Vinatzer campione italiano Giovani di gigante. Podio per Canins e un rimontante Franzoso che vince tappa GPI

Quarto Canzio, quinto e secondo GPI Kastlunger. Domani slalom a Claviere

0
Il podio

Alex Vinatzer, classe ’99, gardenese delle Fiamme Gialle e della #BrigataProsch, si mette al collo la medaglia d’oro nel gigante dei Campionati Italiani Giovani di Sestriere – Claviere (donne impegnate a Claviere con lo slalom vinto da Marta Rossetti). Al Colle, sulla esigente Sises, ecco i ragazzi che si sono affrontati fra le porte larghe. Vinatzer ha staccato il carabiniere della squadra C Matteo Canins di 82 centesimi. Terzo un ottimo Matteo Franzoso: il portacolori del Comitato AOC e tesserato per lo sci club Sestriere (1.08 il distacco da Vinatzer), recupera quattro posizioni ed è di bronzo. Per il genovese anche la vittoria nella classifica di tappa del Gran Premio Italia.

GUARDA LA CLASSIFICA DEL GIGANTE DI SESTRIERE 

Quarto Pietro Canzio, quinto Tobias Kastlunger che è secondo GPI, sesto Alberto Blengini, settimo Matthias Steinmair che chiude sul gradino più basso del podio GPI, ottavo Alessio Bonardi, nono Damian Hofer e nella top ten ecco anche Fabiano Canclini. Undicesimo e primo Aspirante Matteo Bendotti. Domani ultima giornata di gare sulle nevi valsusine: al via a Claviere gli uomini con lo slalom e le donne sono impegnate in gigante invece a Sestriere. Le prove veloci si sono svolte settimana scorsa a Santa Caterina Valfurva in concomitanza con i tricolori Assoluti.