Federica Brignone ©Agence Zoom

Allenamento per le compagini azzurre di gigante sul ghiacciaio della Val Senales. Per le ragazze cinque-sei giri fra le porte larghe sul facile, dal momento che la parte bassa era chiusa ancora per vento e quindi non si poteva sfruttare l’esigente pendio della Leo Gurschler. Intanto è tornata sulla neve Federica Brignone. «Ha fatto alcuni giri sul facile, è ancora presto per sciogliere la riserva sulla partecipazione di sabato a Soelden. Sarà necessario monitorare il dolore in questi giorni. Intanto domani le ragazze si alleneranno sulla pista Leo Gurschler, sicuramente più impegnativa», fa sapere Gianluca Rulfi, il responsabile delle polivalenti che insieme ai tecnici del suo team e del gigante maschile è intento in queste ore a barrare proprio la Gurschler. Da decidere ancora in merito alla ballottaggio fra Lara Della Mea e Jole Galli, come verificare la condizione di Elena Curtoni. Sicuri della partita austriaca Sofia Goggia, Manuela Moelgg, Marta Bassino, Irene Curtoni, Laura Pirovano e Luisa Bertani.

Senales
Le piste della Val Senales

PORTE STRETTE PER GLI UOMINI – E gli uomini? Oggi hanno fatto slalom. Stiamo parlando di Manfred Moelgg, Florian Eisath, Luca De Aliprandini, Riccardo Tonetti, Roberto Nani, Giovanni Borsotti e Simon Maurberger. Domani, ci sarà anche Dominik Paris, gigante sulla Gurschler, come anche nella giornata di giovedì.