Semaforo verde per il Fosson; a Pila dal 16 al 18

In palio uno stage alla Snow Arena in Lituania…

Semaforo verde per il Memorial Fosson. Oggi (sabato) i tecnici dell’organizzazione e i dirigenti della Pila Spa hanno effettuato l’ispezione in pista e confermato l’evento Children che aprirà anche quest’anno la stagione agonistica. In queste notti le temperature sono andate sotto allo zero, consentendo ai cannoni di tornare in funzione e produrre neve per ultimare la preparazione delle piste di gara.

IL PROGRAMMA – Cambia leggermente il programma della manifestazione. Allievi e Ragazzi di Italia e Francia gareggeranno in gigante e slalom, mentre è stato annullato il superG. Mercoledì 16 dicembre prima giornata di gare, con il gigante Allievi, subito valido per l’Energiapura Cup. I Ragazzi gareggeranno invece in slalom, in una prova a due manche che varrà come unica gara. Il giorno seguente si invertono i ruoli: i più grandi saranno impegnati in slalom, i Ragazzi invece correranno il gigante dell’Energiapura Cup, che premierà anche i migliori tre di ogni categoria. Ultima giornata di gare – venerdì 18 – con un altro gigante Allievi e uno slalom Ragazzi a manche singola. L’inaugurazione si svolgerà ad Aosta (Piazza Chanoux) il 15 dicembre, con inizio alle 18. A presentare l’evento sarà Paolo Mei, voce ufficiale del Giro d’Italia. Le premiazioni sono in programma venerdì 18, alle 15, sempre in Piazza Chanoux.

I RICCHI PREMI – Come sempre ricchi premi per i partecipanti. Tutti gli atleti riceveranno una felpa ‘brandizzata’ da EnergiaPura, partner ufficiale dell’evento, mentre gli allenatori torneranno a casa con una sacca tecnica. Poi il pulmino 9 posti per i vincitori e tanti altri premi tecnici: pali, bastoni, guanti, caschi e maschere per i migliori sci club. E ancora un grande premio a estrazione. Verrà sorteggiato un soggiorno per 9 persone (pensione completa, skipass e piste di allenamento) alla Snow Arena di Vilnius, in Lituania.

Altre news

Parte la Coppa del Mondo, cosa c’è di nuovo a livello regolamentare?

Nuova stagione alla porte, qualcosa di nuovo a livello regolamentare? Dall’ultima riunione di Zurigo sono arrivate le conferme di quello che era già stato deciso in primavera. Poche novità in realtà, la sensazione è quella che sia un po’ un...

L’ernia del disco ferma Justin Murisier: operato

Non inizia nel migliore dei modi la stagione di Justin Murisier, costretto a fermarsi per in intervento chirurgico. A darne notizia sono stati in prima battuta i media elvetici, prima che lo stesso sciatore publicasse un post dal letto...

Respinto il ricorso in appello sulla candidabilità di Flavio Roda. Adesso si attende la decisione del Coni

Il ricorso in appello presentato da Alessandro Falez, Angelo Dalpez e Stefano Maldifassi in merito alla sentenza sulla candidatura di Flavio Roda è stato respinto dal tribunale federale, confermando dunque la candidabilità dell’attuale presidente. Adesso sarà il collegio di...

Gianluca Rulfi: «Punto a una maggiore continuità»

Gianluca Rulfi è stato premiato (insieme a Sofia Goggia) nella sua Frabosa con la (seconda) Castagna d’oro; occasione dunque per fare con lui un bilancio sulla trasferta argentina e fare un po’ il punto sulla stagione alle porte. «Ad Ushuaia...