Stoccolma e Milano-Cortina hanno presentato in Australia le loro candidature all’incontro dell’AIOWF (l’associazione delle federazioni internazionali degli sport invernali). Entrambe via video, entrambe raccogliendo pareri favorevoli: «Sono due nazioni di sport invernali». Dopo Milano-Cortina, anche Stoccolma ha avuto il sostegno del proprio governo: la decisione il prossimo 24 giugno nella IOC Session a Losanna. Intanto in casa Italia arriva la dichiarazione del presidente del Coni, Giovanni Malagò che ha annunciato che sarà lui il presidente del comitato organizzatore, mentre l’amministratore delegato sarà invece un manager scelto in concerto tra Coni, governo e enti locali.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.