Simone Origone vola anche in Finlandia: il campione valdostano ha firmato il trionfo numero 45 della carriera, nella prima delle due gare di Coppa del mondo di sci velocità, in programma sulla pista finlandese di Salla, siglando la misura di 164,56 km/h, precedendo l’austriaco Manuel Kramer (arrivato a 164,43 km/h) e il francese Simon Billy (162,95 km/h). Appena fuori dal podio Ivan Origone con 162,63 km/h, mentre Emilio Giacomelli non è andato oltre il ventunesimo posto con 152,28 km/h. Simone sale così a 200 punti in classifica generale, contro i 140 di Billy. In campo femminile, primo podio dell’anno per Valentina Greggio. L’ossolana è giunta terza con 156,60 km/h nella gara vinta dalla svedese Britta Backlund (anche lei al secondo successo di fila) con 160,05 km/h e i 157,14 km/h dell’altra nordica Hanna Matslofva con 157,14 km/h. Venerdì 14 febbraio il programma prevede gara2 in mattinata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.