Schieppati si ferma tutta la stagione

"Blocco i punti, non riesco a vincere il virus"

Una scelta sofferta, ma al momento la scelta più giusta. Alberto Schieppati ha deciso di fermarsi tutta la stagione. Il problema è sempre lo stesso: il gigantista azzurro da tre anni è alle prese con l’Epstein-Barr, un virus appartenente alla famiglia degli herpes, responsabile della mononucleosi. Durante la scorsa primavera ‘Schieppa’ sembrava aver sconfitto il virus: "Credevo, ma non è stato così. Dopo l’Argentina ho preso un raffreddore ed ho avuto subito una ricaduta. Faccio fatica ad allenarmi, ero sul punto di recarmi a Bormio per gli ultimi raduni, ma nonostante una forte volontà, mi era impossibile. Già a Soelden ero sempre spossato, dopo è stato ancora peggio. A questo punto ho deciso di fermarmi, ed ho parlato con i tecnici Matteo Guadagnini e Claudio Ravetto, con Augusto Prati e Gianluca Petrulli di Salomon, con il dott. Andrea Panzeri della Fisi, con i Carabinieri. Ho preso io la decisione certo, ma sono contento di averla condivisa. E’ bello sapere, che famiglia a parte, c’è gente che ti sta vicino". Schieppati ha fatto il giro dei dottori di mezza Europa, "Mi sono ricoverato anche due volte, sto provando di tutto. Quasi due anni fa ho conosciuto il dott. Giancarlo Cavallino di Genova che mi ha aiutato molto e mi sta seguendo tutt’ora, infatti sono migliorato parecchio, ma adesso non sto di nuovo bene. Quanti consulti, qualcuno mi aveva anche detto di lasciar perdere, cambiare mestiere". Alberto, che per dirla con Vittorio Micotti, "ha il ‘motore’ migliore", ed è stato nel 2004 sul podio di Kranjska Gora e quinto ai Mondiali di Aare nel 2007, per il momento si ferma. L’obiettivo è rivederlo in pista nella stagione 2011-2012 più forte di prima. In bocca al lupo ‘Schieppa"! (Sul prossimo numero di Race un’approfondita intervista con Alberto Schieppati a cura della psicologa dello sport Anna Sole Marta).

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...