Si delineano, anche se sono tanti i punti interrogativi, le squadre e gli staff tecnici del settore maschile. Manca il direttore tecnico, dal momento che c’è stato dietrofront su Matteo Guadagnini che dovrebbe rimanere nelle donne. Alberto Ghidoni con la velocità, Alessandro Serra con i gigantisti. Quindi con lo slalom Stefano Costazza, ma manca un team all’appello. Infatti dove saranno collocati Liberatore, Sala e Maurberger? Probabilmente in un gruppo nominalmente in Coppa Europa ma che farà la spola con la Coppa del Mondo. Un team insomma intermedio, un gruppo di lavoro che allenerà le promesse dello sci azzurro verso l’alto livello, verso il definitivo salto di qualità insomma.

DENTRO ANCHE VACCARI? – E chi sarà l’allenatore? Sembrerebbe Roberto Saracco. Nella formazione con il coach piemontese responsabile, oltre a Federico Liberatore, Tommaso Sala e Simon Maurberger, dovrebbero essere della partita inoltre Hannes Zingerle, altro ’95, e il ’99 Alex Vinatzer. Con molta probabilità anche il ’96 Hans Vaccari. Staremo a vedere…

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.