Santa, una vittoria per due: Liberatore e Sala. Nel GPI Senior Deville anticipa Colombi. Bendotti da applausi

Terzo Bacher. Domani slalom GPI Giovani

0
Federico Liberatore,

Quattro giorni di Gran Premio Italia a Santa Caterina Valfurva. Oggi in scena il primo slalom FIS valido come tappa del Gran Premio Italia Senior. La gara è stata vinta da due azzurri con il medesimo tempo: stiamo parlando del portacolori della #BrigataProsch Federico Liberatore e di Tommaso Sala del gruppo Coppa del Mondo. Terzo a 6 centesimi l’atleta di interesse nazionale Fabian Bacher.

GUARDA LA CLASSIFICA

A 55 centesimi un altro B, Hannes Zingerle. Quinto il francese Robin Buffet e sesto l’olimpionico di Vancouver 2010 Giuliano Razzoli. Settimo l’azzurrino Francesco Gori, ottavo il finanziere Cristian Deville: dopo l’infortunio di Wengen il fassano di Moena è tornato in pista e si aggiudica la tappa del circuito GPI Senior. Sul podio GPI Senior al secondo posto il nono classificato Nicolò Colombi del Goggi. Tredicesimo l’azzurrino Matteo Canins e quattordicesimo ecco Matteo Bendotti, Radici – AC. Applausi a scena aperta per questo 2001, ossia primo anno di categoria: terzo GPI e soprattutto una prestazione davvero superlativa. Domani a Santa un altro slalom, questa volta GPI Giovani. Quindicesimo Francesco Sorio del Val Palot, diciassettesimo il poliziotto Damian Hell, diciannovesimo l’azzurro della B Andrea Squassino e a chiudere la top 20 Pietro Franceschetti dello Sporting Campiglio.