Salta l’introduzione del nuovo format di combinata. La Fis ci ripensa e le toglie dai calendari

Nuova combinata sì, anzi no. La Fis ha deciso di togliere la gara con la formula a coppie, la notizia arriva da Zurigo, dove si sta svolgendo il tradizionale meeting autunnale e a riprenderla sono subito gli organizzatori della Coppa del Mondo di Crans Montana che avrebbero dovuto ospitare la gara femminile. 

«La FIS ha deciso di non procedere – scrivono – Le regole saranno riviste e la nuova disciplina non apparirà prima dell’inverno 2024-2025». Avviata dalla Commissione Atleti in discussione con la direzione della FIS, questa nuova disciplina avrebbe dovuto riunire un discesista e uno slalomista di una stessa nazione, impegnati in una manche ciascuno nelle rispettive discipline con somma dei tempi.

In questo periodo però molti sciatori si sono lamentati della differenza  di numero di atleti tra le nazioni, sollevando anche il problema dei sistema di attribuzione dei punteggi di Coppa del Mondo che, seppur con una quota dimezzata rispetto a una tradizionale gara, non piaceva.

La FIS ha quindi deciso di rimettersi al lavoro e di rimandare l’introduzione di questo nuovo formato di combinata alla stagione 2024-2025, utile per la prima edizione che porterà poi ai Giochi Olimpici di Milano-Cortina. I primi eventi, previsti a Kitzbühel per gli uomini e a Crans-Montana per le donne nel 2024, sono stati quindi eliminati dal calendario.

Altre news

Fondazione Cortina incontra Atomic al quartier generale di Altenmarkt

Mancano diversi mesi al via della stagione invernale 2024-25 la quale, per il terzo "inverno" consecutivo (e fino al 2026), vedrà Atomic, il Brand leader a livello mondiale nel mondo dello sci, e Fondazione Cortina, l’Ente organizzatore dei grandi...

L’italiano Andrea Nonnato nuovo preparatore di Vlhová

Cambia il preparatore atletico di Petra Vlhová, che resta però legata all’Italia. Ha lasciato Marco Porta ed è entrato Andrea Nonnato. Il tecnico ha lavorato a Liptovský Mikuláš nelle ultime settimane, seguendo Petra nel suo ritorno ad alto livello dopo...

Addio a Piermario Calcamuggi

Addio a Piermario Calcamuggi. È morto ieri a Torino, dov'era ricoverato a seguito di un intervento chirurgico. Aveva 77 anni. Dopo l’intervento era stato in grado di parlare con la moglie Ita e con i figli, Matteo ed Elisa,...

Sofia Goggia, buone sensazioni sulla neve allo Stelvio: «Mi sento molto bene, sempre meglio»

Il ritorno di Sofia Goggia passa da Bormio e dal ghiacciaio del Passo dello Stelvio. A cinque mesi dall’infortunio, la bergamasca, dopo una prima uscita in pista alcune settimane fa, è tornata in ghiacciaio da venerdì per un altro...