Un podio ed un ottavo posto negli slalom FIS francesi per 'Tommy'

Applausi a scena aperta per Tommaso Sala. Il portacolori della squadra nazionale C, esploso nelle file dello sci club Lecco, è protagonista negli slalom FIS disputati sulle nevi francesi di Valmeinier. Nel primo slalom l’azzurrino classe ’95 chiude ottavo a 58 centesimi dal vincitore, il transalpino Robin Buffet che ha preceduto Victor Muffat-Jeandet ed Alexis Pinturault. Nono JB Grange. Dodicesimo il portacolore dell’Esercito Federico Poncet, quattordicesimo il finanziere Stefano Baruffaldi davanti al carabiniere Adam Peraudo. Diciannovesimo Andrea Squassino, Comitato AOC. Out la prima manche Federico Liberatore, Giovanni Borsotti, Davide Da Villa, Luca Riorda. Steven  Giuliano e Fabian Bacher fuori nella seconda.

PODIO  – Ma Tommaso Sala è fantastico terzo nel secondo slalom ‘by night’. Lo slalomista brianzolo, ma ormai bormino d’adozione, chiude sul podio la seconda FIS dietro ancora a Rubin distanziato di 1.15 e a Maxime Rizzo. Un podio importante per ‘Tommy’ in una gara con diversi big al via. Dietro Steve Missillier, JB Grange, Thomas Mermillod-Blondin, Giovanni Borsotti e Julien Lizeroux, Alexis Pinturault e Victor Muffat-Jeandet. Sedicesimo Fabian Bacher, ventiduesimo Luca Riorda. Davide Da Villa esce nella seconda manche, mentre nella prima out Steven Giuliano, Federico Poncet, Federico Liberatore, Andrea Squassino e Stefano Baruffaldi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.