Henri Battilani

Si è corsa la terza e ultima gara valevole per la South America Cup. Sulle nevi cilene di la Parva, dopo le due discese maschili disputate mercoledì, è andato in scena un supergigante che ha registrato il successo del tedesco Thomas Dressen con il tempo di 1’09″08 davanti allo sloveno Klemen Kosi, staccato di appena 4 centesimi, terzo il francese Guillermo Fayed a 31 centesimi.

BATTILANI TREDICESIMO – Tredicesimo e migliore azzurro di giornata Henri Battilani, seguito da Guglielmo Bosca diciannovesimo, Matteo De Vettori ventisettesimo, Werner Heel ventinovesimo e Florian Schieder trentesimo.

ORA VALLE NEVADO – Questa parte del gruppo si sposterà nelle prossime ore verso Valle Nevado, dove si unirà al resto del team della velocità proveniente dall’Italia, che comprende Emanuele Buzzi, Christof Innerhofer, Peter Fill e Dominik Paris.

Articolo precedenteBormio torna in calendario: sulla Stelvio discesa e combinata
Articolo successivoLe velociste azzurre volano in Terra del Fuoco
Andrea
REDATTORE - Dopo un trascorso da maestro di sci e allenatore, ha deciso di intraprendere un nuovo percorso nel giornalismo e nella comunicazione, unendo la passione per lo sport al lavoro. Dal 2013 collabora con la nostra rivista, occupandosi dapprima del mondo giovanile e di Reparto Corse, passando poi a seguire sul campo anche eventi di Coppa del Mondo, Campionati Mondiali e Coppa Europa. È giornalista e fotografo a tutto campo e porta avanti un'agenzia di comunicazione specializzata nello sport e negli eventi: ciclismo, mountain bike, sport invernali e trail le discipline più seguite.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.