Sabato il "Giorgio Rocca Happy Day"

A Livigno l'addio ufficiale di Rocca con Razzoli e Tomba

Si chiama Giorgio Rocca Happy Day l’evento di fine carriera di Giorgio Rocca. Sabato prossimo il vincitore della Coppa del Mondo di slalom 2006 festeggierà a Livigno con Alberto Tomba, Giuliano Razzoli, gli amici di sempre, il fan club e i giornalisti che lo hanno seguito nella sua avventura. Tuttavia i veri ospiti saranno i bambini degli sci club dell’Abruzzo, che saranno ospitati dalle famiglie di Livigno e potranno sciare con Giorgio Rocca per tutto il fine settimana. Lungo la pista Monte Sponda nella ski area Mottolino sabato sarà disputata la gara di gigante. La quota di iscrizione è di € 10,00 (il costo dello skipass per chi non lo avesse è di 10,00 €) ed il ricavato della giornata sarà devoluto alla “Comunità 24 Luglio Handicappati e non Onlus” dell’Aquila, per la costruzione di una nuova sede.Ecco il pr4ogramma dettagliato: ore 08.30: Ritrovo e ritiro pettorali presso la partenza della seggiovia Teola-Pianoni Bass. 9.15: Inizio della gara c/o Monte Spond.11.00: Surprise. 12.30-14.00: Pranzo al M’eating Point Mottolino. 15.00: Premiazioni. 20.30: Cena di Gala. Dalle ore 23.00 Serata conclusiva presso il Miky’s Pub di Livigno.

 
 

Altre news

Esordio in Coppa del Mondo per Lucrezia Lorenzi e Beatrice Sola

«Devo andare forte alle Fis di Diavolezza, poi in Coppa Europa e poi vediamo...». Questo in sintesi il messaggio chiaro, limpido, di Lucrezia Lorenzi che abbiamo sentito proprio una manciata di giorni di quello slalom Fis valido come una...

Coppa Europa, Schieder: «Oggi due piccoli errori»; Molteni: «Abbastanza contento, in superG devo abbassare i punti»

Hanno cancellato un volo a Monaco di Baviera e gli azzurri reduci da Beaver Creek hanno posato la testa sul cuscino all’1 di notte. Un po’ di stanchezza, un po’ di jet lag, ma ugualmente pronti a scendere in...

L’Italia sfiora il podio a Santa Caterina: quarto Schieder, quinto Molteni. SuperG a Mettler

Durante il primo giro di lisciatura, questa mattina, sembrava allontanarsi l’ipotesi di vedere un superG di Coppa Europa sulla Deborah Compagnoni di Santa Caterina Valfurva. Ma la speranza è sempre l’ultima a morire e così passaggio dopo passaggio, lisciatura...

Zinal, domina Hilzinger. Zenere 7a, Platino 11a

Secondo gigante di Coppa Europa sulle nevi elvetiche di Zinal. Asja Zenere, ieri grande vincitrice  fra le porte larghe, non riesce a confermarsi davanti ma è autrice comunque di una bella gara. Termina settima la veneta del gruppo Coppa...