Pietro: «Ho ancora dolore, vedrò la mia situazione dopo le prove»

Peter Fill domani sarà in pista nella prova cronometrata sulle nevi austriache di Saalbach in vista del week-end di Coppa del Mondo. Il velocista azzurro ha dovuto saltare la tappa di Kitzbuehel e i Mondiali di Vail/Beaver Creek a causa di un intervento chirurgico alla spalla conseguente alla caduta un mese fa a Wengen in discesa.

PIETRO CI PROVA…IN PROVA – Pietro ci prova: «Sto meglio. Mi sono allenato fra Pozza di Fassa e Moena-Alpe Lusia con la squadra e ho fatto gigante e superG. Ho ancora dolore a dire la verità, non riesco a spingere in partenza e ho un po’ di timore a sbattere contro i pali perchè sento il riacutizzarsi del dolore, la fitta. Ma la cosa che mi preoccupa di più è stare in posizione perchè faccio fatica, mi tira la spalla, non mi sento a posto. Tuttavia in prova stringerò i denti assolutamente e vedrò domani e dopo la mia reale condizione. Ovviamente faro di tutto per essere al via».