Roesti doma la Di Prampero di Tarvisio. Simoni 6°, Molteni 11°

Stoccata dello svizzero Lars Roesti nella prima delle due discese di Coppa Europa di Tarvisio by US Camporopsso. Sul podio troviamo in seconda piazza l’austriaco Christoph Krenn staccato di 28 centesimi, mentre a completare il podio un altro svizzero, Ralph Weber a 32. Quarto lo sloveno Nejc Naralocknic, quinto lo svedese Olle Sundin.

GUARDA LA CLASSIFICA DELLA DISCESA DI TARVISIO

Federico Simoni ©Spaliviero

Brillante sesto Federico Simoni. Il valdostano che difende i colori del gruppo sportivo dei Carabinieri chiude a 64 centesimi dal vincitore. Per Simoni il miglior risultato in carriera. Ed ecco cosa ha affermato: «Sinceramente non mi aspettavo una prestazione del genere, soprattutto dopo le prove dei giorni scorsi, ma fin dalle prime battute mi sono trovato a mio agio su questo bellissimo tracciato, riuscendo a spingere. Avevo bisogno di questo risultato soprattutto per il morale dopo un periodo avaro di soddisfazioni. Ora testa a domani quando proverò a confermarmi e a limare gli errori commessi questa mattina nell’interpretazione della Di Prampero». Bene in 11a piazza Nicolò Molteni, gruppo Coppa Europa, a 89 centesimi da Roesti. Poi ancora Carabinieri a punti: Mattia Cason 16° a 1.31 e Federico Paini 24° a 2.27.

Nicolò Molteni ©Spaliviero

Poi in classifica 44° Andrea Maddii. Luca Taranzano 50° dsavanti a Giacomo Dalmasso e Tobias Knollseisen. 54° Gianmaria Illariuzzi, 58° Gregorio Bernardi, Tommaso Ragazzon 63°, Gabriel Stauder 68° davanti a Jacopo Bernardi. Out Matteo Franzoso, Federico Scussel, Maximilian Ranzi, Francesco Gatto, Davide Filippi e Luca Resinelli.

Mattia Cason©Spaliviero

Altre news

L’avventura di Lara Colturi in Cile raccontata da Daniela Ceccarelli

Lara Colturi è entra nel mondo dei grandi. Si, perchè il circuito Fis è tutto un altro pianeta, è lo sci che conta davvero, è un'altra storia rispetto alla categoria Children. E subito in Sudamerica le prime gare per...

Fisi: Stefano Maldifassi si candida alla presidenza. «Ho in mente una Federazione nuova»

«Pensare e vivere gli sport invernali». Questo lo slogan che chiude un breve video realizzato per annunciare la candidatura in Fisi di Stefano Maldifassi. È ingegnere biomeccanico, cinque volte campione italiano di skeleton e allenatore di quarto livello; Maldifassi...

A La Parva Colturi centra una doppietta in slalom; Tranchina secondo in gara-2

Doppietta in gigante la scorsa settimana, bis ieri e l'altro ieri in slalom. Lara Colturi ha fatto uno-due anche tra i rapid gates di La Parva, dove si sono svolte altre gare Fis. Possiamo dire che in quattro gare...

Marsaglia lotta ancora con entusiasmo: «Conta essere veloci, non l’età»

Matteo Marsaglia non molla, anzi, rilancia. Il romano di San Sicario, trentasette primavere a ottobre, è deciso più che mai per un'altra stagione in Coppa del Mondo. Reduce da un'annata davvero positiva, dove fra le varie prestazioni confortanti ha...