Rizzi e Marinozzi

Concluse con gli slalom Fis Njr le gare di Madonna di Campiglio. Il poliziotto Martino Rizzi ha vinto fra le porte strette staccando Martin Nardelli del Team Nardelli TN di 82 centesimi. Sul gradino più basso del podio ecco il lituano Andrej Drukarov a 1.18. Quarto Francesco Gatto del Wippttal. Quinti Mattia Angeli del Vermiglio Tonale e il poliziotto Tommaso Nardi. Settimo Luca Benetton del Val Palot. Decimo Gianlorenzo Di Paolo, Ski College Veneto. 

Guarda la classifica dello slalom donne di Campiglio 

Lavinia Marinozzi dello Ski Team Fassa TN ha avuto la meglio su Patrizia Gasslitter, Altpopiano Scilliar AA, e su Camilla Vianello, Città di Rovereto TN: distacchi importanti quelli inflitti da Lavinia, rispettivamente un secondo e 1.49. Quarta Anna Rech del Vallata Feltrina, sesta Giorgia Felicetti del Fiemme Ski Team e ottava Giulia Peterlini, Falconeri. In top ten anche Sara Mattioli del Città di Rovereto decima. 

Guarda la classifica dello slalom donne di Campiglio 

SCHRANZHOFER E GATTO GIGANTI – Ieri erano andati in scena due giganti, sempre Fis Njr. Elisa Schranzhofer, Gsiesertla AA, ha vinto fra le porte larghe. Podio per Nicole Nogler Kostner, Gardena, a 42 centesimi. Terza la ceca Barbora Zikova a 59. Quarta Beatrice Costato del Cortina, quinta Sara Parenzan Rupena del Vallata Feltrina, sesta invece Giuiia Peterlini del Falconeri. 

Guarda la classifica del gigante donne di ieri di Campiglio 

Invece in campo maschile successo di Francesco Gatto, Wipptal AA, che si era aggiudicato anche il gigante di mercoledì. Secondo posto per il poliziotto Alessio Bonardi a 1.05 e terza piazza per Michele Gasaparini dello Sporting Club Madonna di Campiglio a 1.38. Quarto Simone De Martin Tropanin del Drusciè Cortina, quinto Alessandro Tosoni dello Ski College Bachmann e sesto il carabiniere neo azzurro Mattia Cason

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.