Riparte Lara Della Mea

Lara Della Mea è ripartita. Lo ha fatto settimana scorsa allo Stelvio un paio di giorni per riprendere confidenza sulla neve, poi adesso eccola con la formazione delle slalomiste di Coppa del Mondo in Svizzera a Saas Fee. Lara è reduce da un brutto infortunio: il 17 febbraio scorso ai Mondiali di Cortina durante il team event si è procurata la rottura del legamento collaterale mediale e del crociato del ginocchio sinistro. 

Campo libero per Lara

ECCO LARA – Ci dice la ragazza di Tarvisio: «E’ stato un infortunio davvero traumatico, non è stato facile riprendersi. Ho lavorato sodo, ora posso dire di stare bene ma sono passati sette mesi. Certo,, non devo caricare completamente, devo fare le cose ancora un po’ con calma, la strada intrapresa tuttavia è quella giusta. Un ringraziamento alla squadra con il nuovo coach responsabile Devid Salvadori e anche alle persone che hanno seguito il recupero, ovvero il mio preparatore atletico Davide Marchetti, Luigino Sepulcri e la fisioterapista Caterina Cisotti». Lara punterà a mettersi in mostra in Coppa del Mondo fra le porte strette, forte anche del posto fisso fatto la scorsa stagione in Coppa Europa. Massima serie fra gli obiettivi e poi ovviamente, come ogni azzurra, c’è vivissimo il sogno di partecipare alle Olimpiadi cinesi…

LEGGI ANCHE

LE ULTIME NOTIZIE