Reiteralm: superG a Koeck, settimo Buzzi. Bosca, rottura di tibia e perone

Gugu è stato trasportato in ospedale in elicottero

0
Emanuele Buzzi

Doppietta austriaca sulle nevi della Stiria di Reiteralm: Niklas Koeck infatti ha la meglio su Christoph Krenn, staccandolo di 13 centesimi. Terzo lo svizzero Gian Luca Barandun a 32, poi ancora Austria a 66 con Johannes Kroell. Il primo italiano in classifica è Emanuele Buzzi: termina a 75 centesimi l’atleta del gruppo Coppa del Mondo di velocità in settima piazza. Poi gli azzurri sono davvero attardati: Mattia Casse a 37 centesimi, Werner Heel altre dieci posizioni più lontano. Sessantesimo Alexander Prast, sessantacinquesimo Henri Battilani. Out Florian Schieder e l’atleta di interesse nazionale Davide Cazzaniga.

Guglielmo Bosca

BOSCA CADE – Brutta caduta per Guglielmo Bosca: il velocista milanese della squadra A è stato trasportato via in elicottero. Si parla di un problema alla caviglia e alla gamba sinistra. E’ rimasto cosciente comunque Gugu, nonostante il trasporto straordinario all’ospedale. La gara è stata interrotta oltre 20 minuti per l’infortunio accaduto all’azzurro.

AGGIORNAMENTO BOSCA – Guglielmo Bosca si è fratturato tibia e perone, è stato trasportato in elicottero ed è stato operato a Schaldming. Stagione finita.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.